© Corendon Circus

Vuelta a España 2020, la Corendon-Circus punta alla WildCard

Obiettivo Vuelta a España 2020 per la Corendon – Circus. Sfumato in favore della Total Direct Energie il sogno dell’invito automatico al Tour de France (che sarebbe stato sostanzialmente certa con un buon risultato nello Yorkshire), la formazione di Mathieu Van Der Poel vuole debuttare nei grandi giri nella corsa spagnola, che il prossimo anno partirà dai Pesi Bassi. Tre tappe in cui la compagine professional belga, ma con fortissimi interessi nel paese del suo capitano, spera di essere presente. La rassegna iberica si aggiunge così alla lunga serie di obiettivi per il fenomeno multidisciplinare che tra le sue ambizioni ha il titolo mondiale di Ciclocross, le classiche di primavera su strada e i Giochi Olimpici di Tokyo 2020 in MTB.

“È un nostro obiettivo ben preciso”, spiega a NOS il team manager Christoph Roodhooft, consapevole della necessità anche di migliorare la propria squadra per aiutare il proprio capitano a portare il fardello della pressione e delle aspettative di risultato. “Vogliamo aumentare il numero di corridori in squadra – aggiunge – Prendere corridori che possano alleviare il peso dalle spalle di Mathieu, sia su strada che fuori”.

L’obiettivo sarebbe così arrivare ad un organico di 25 corridori: “Questo è l’obiettivo, dobbiamo aspettare e vedere se tutto va nel verso giusto”. Ovviamente, per cercare di vivere una stagione così intensa, bisogna anche riuscire a correre meno e con meno intensità quando non è necessario. Per questo la sostanziale rinuncia a molti obiettivi del ciclocross, con un inverno molto più leggero rispetto al passato, in cui il mondiale di specialità rappresenta l’unica corsa realmente nel mirino, con le altre sostanzialmente di preparazione. Un calendario dunque molto meno intenso in questi mesi, che ripartirà proprio da oggi.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.