© Sirotti

Tour of Britain 2021, Wout Van Aert: “Contento di essere arrivato tutto intero, ho frenato giusto in tempo”

Wout van Aert fermato dalla sfortuna oggi al Tour of Britain 2021. Il corridore della Jumbo-Visma, infatti, non ha potuto disputare la volata finale vinta da Ethan Hayter, visto che entrando nell’ultimo chilometro alcuni corridori sono caduti davanti a lui e l’hanno costretto a rallentare e a perdere posizioni e secondi, che sono poi subito diventati impossibili da recuperare. Il belga non ha così potuto difendere la maglia di leader (ora distante in possesso del britannico della Ineos Grenadiers e distante 8″) conquistata ieri vincendo la tappa regina, ma dopo il traguardo si è detto contento soprattutto per non aver riportato alcun problema fisico.

Contento di non aver riportato alcuna conseguenza fisica – ha infatti esordito – Nella mia testa ero ben posizionato nell’ultimo chilometro, avevo battezzato la ruota di Mark Cavendish. È stato un finale convulso, la strada era bagnata e alcuni corridori sono caduti per questo. Io sono riuscito a frenare giusto in tempo per non cadere. Purtroppo, dopo questo incidente le mie chance di sprintare sono svanite immediatamente. Oggi l’obiettivo era difendere la maglia, ma la cosa più importante è evitare rischi non necessari. Per quanto riguarda il seguito, sono contento di essere arrivato al traguardo tutto intero”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.