Tour de la Provence 2019, niente Mathieu Van Der Poel che va a caccia di record nel Superprestige

Mathieu Van Der Poel rinuncia al Tour de La Provence 2019. Il campione del mondo del ciclocross era da tempo annunciato al via della breve cors a tappe transalpina, in programma dal 14 al 17 febbraio, ma in questi giorni si concluderà anche il Superprestige e il corridore neerlandese non vuole perdesi l’ultimo appuntamento di una rassegna che sta dominando con sette successi su altrettante corse. Il prossimo sabato il capitano della Corendon – Circus cercherà infatti di eguagliare Sven Nys, ad oggi l’unico corridore ad aver conquistato in una stagione tutte le prove del Superprestige (impresa che gli riuscì nel 2006-2007).

Ovviamente, per l’iridato del ciclocross sarebbe dunque impossibile partecipare ad entrambe le corse, preferendo così prolungare la sua stagione trionfale sul fango, che sempre più lo sta portando nella leggenda della disciplina. Nel fine settimana sarà così anche a Hulst, per il Brico Cross in cui lo scorso anno toccò quota trenta vittorie (quest’anno già raggiunte lo scorso fine settimana).

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.