© Trek - Segafredo

Scheldeprijs 2021, la Trek-Segafredo non sarà al via (per precauzione) dopo i casi di Covid-19 della scorsa settimana

Niente Scheldeprijs 2021 per la Trek-Segafredo. La formazione statunitense ha infatti comunicato che mercoledì 7 aprile non sarà al via della classica belga a causa delle positività al Covid-19 rilevate la scorsa settimana e che già avevano impedito alla squadra di essere presente alla Gand-Wevelgem di domenica 28 marzo. Negli scorsi giorni, tuttavia, i corridori del team avevano partecipato (pur con alcune defezioni) alla Dwars Door Vlaanderen e, allo stesso modo, ieri avevano regolarmente preso il via del Giro delle Fiandre, dove Jasper Stuyven è riuscito ad ottenere il quarto posto. Oggi, però, è arrivata la decisione di non essere presenti, per precauzione, alla gara che si disputerà tra due giorni, con i corridori che rimarranno a riposo per una settimana e che torneranno alle corse in occasione della Freccia del Brabante.

“A causa dei casi positivi di Coronavirus rilevati la scorsa settimana, abbiamo deciso di ritirare la nostra squadra maschile dallo Scheldeprijs come misura precauzionale – recita il comunicato del team – La squadra si isolerà a casa per una settimana per una maggiore sicurezza, prima di tornare alle competizioni alla Freccia del Brabante”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.