© Bardiani – CSF – Faizanè & Bettini Photo

Sazka Tour 2021, Filippo Zana: “Soddisfatto della prestazione, ma rammaricato per il risultato finale”

Un po’ di rammarico per Filippo Zana al termine della terza tappa del Sazka Tour 2021. Il corridore della Bardiani-CSF-Faizané ha infatti chiuso in seconda posizione la terza frazione della corsa ceca alle spalle soltanto del norvegese Tobias Halland Johannessen, rinvenuto su di lui nel finale.  L’italiano è riuscito però a prendersi il primato nella generale, con un vantaggio di 22” proprio sul corridore della Uno-X, ma al termine della corsa non ha nascosto un pizzico di delusione per il risultato su una salita che l’aveva visto vincitore alla Corsa della Pace con la maglia della nazionale.

Sono soddisfatto della prestazione, ma un po’ rammaricato per il risultato finale – ha esordito – Conoscevo bene questa salita dove ho trionfato con la maglia della nazionale in Nations Cup. Ho attaccato e ripreso l’atleta della Uno X superandolo, non so neanche come abbia poi fatto a rinvenire nuovamente su di me e mi ha purtroppo sorpreso in volata. Ma quel che conta è aver messo abbastanza secondi per conquistare almeno per oggi la classifica generale. Certo non è ancora finita domani altra tappa impegnativa, ma insieme ai miei compagni di squadra ce la metteremo tutta“.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *