© CD72

Circuit de la Sarthe 2018, G. Martin vince e pensa alle Ardenne: “Ci arrivo molto più in forma rispetto all’anno scorso”

Continua a mandare segnali interessanti il Guillaume Martin. Il 24enne scalatore della Wanty-Groupe Gobert si è aggiudicato ieri il Circuit de la Sarthe 2018 dando seguito a una incoraggiante Settimana Coppi e Bartali. 23° al Tour de France 2017, a Martin è bastato vincere la terza tappa con arrivo a Pré-en-Pail-Saint-Samson/Mont des Avaloirs per aggiudicarsi la classifica generale davanti al compagno di squadra Xandro Meurisse.

“La fiducia è cresciuta dopo uno stage in altura in Sicilia e alla Coppi e Bartali. È importante raccogliere qualcosa quando sei in forma, soprattutto all’inizio della stagione. Spero che queste prime due vittorie tolgano la pressione a tutti i componenti del team” ha aggiunto riguardo al proprio successo.

Arrivo alle classiche delle Ardenne molto più in forma rispetto all’anno scorso. Ho scelto Paris-Camembert e Tour du Finistère perché queste gare mi si adattano meglio, e ancora una volta la forza collettiva sarà importante – prosegue – La Freccia del Brabante è sempre una corsa nervosa, quindi preferisco la Parigi-Camembert nella mia regione. Il Finistère, il prossimo weekend, ricalcherà una tappa del Tour de France, quindi sarà una ricognizione ideale. L’Amstel è una classica che non mi si adatta bene, arriverò in Belgio giusto in tempo per Freccia Vallone e Liegi-Bastogne-Liegi“.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.