© BettiniPhoto

Campionati Italiani 2019, Filippo Ganna nuovo re della crono: Alberto Bettiol battuto per 52 centesimi

È Filippo Ganna il vincitore della crono dei Campionati Italiani 2019. Il corridore del Team Ineos supera di un soffio la concorrenza nella prova di Bedonia imponendosi nettamente e spodestando il compagno Gianni Moscon, duplice campione in carica. La vittoria anche quest’anno si è giocata davvero sul filo dei secondi, con il giovane talento piemontese che si è imposto in 41’21”, appena 52 centesimi meglio di Alberto Bettiol (EF Education First). A completare il podio anche quest’anno è Alessandro De Marchi (CCC), terzo in 41’48”, lasciando così fuori dal podio la promessa Edoardo Affini (Mitchelton-Scott) per soli cinque secondi.

Solo quinto dunque Moscon, per il quale c’è ovviamente grande delusione. Il trentino ha infatti chiuso soltanto in quinta posizione, a 39 secondi dal campione del mondo dell’inseguimento individuale, confermando così di essere in un periodo negativo che non sembra voler finire, all’interno di una stagione 2019 decisamente sfortunata. Per lui comunque una convocazione arrivata oggi per il Tour de France, con la fiducia dunque pienamente rinnovata da parte della squadra.

Completano poi la top ten un sorprendente Umberto Marengo (Neri-Selle Italia-KTM), sesto ma lontano due minuti dal vincitore, un deludente Fabio Felline Trek-Segafredo), a due minuti e dodici, Mattia Cattaneo (Androni-Sidermec), Manuele Boaro (Astana) e Davide Gabburo (Neri-Selle Italia-KTM), tutti molto lontani dalle posizioni di vertice.

Risultato Cronometro Campionati Italiani 2019

1
GANNA Filippo
TEAM INEOS41’21.68
2
BETTIOL Alberto
EF EDUCATION FIRST0.52
3
DE MARCHI Alessandro
CCC TEAM26.33
4
AFFINI Edoardo
MITCHELTON – SCOTT31.39
5
MOSCON Gianni
TEAM INEOS39.32
6
MARENGO Umberto
NERI SOTTOLI SELLE ITALIA KTM2’00.73
7
FELLINE Fabio
TREK – SEGAFREDO2’12.09
8
CATTANEO Mattia
ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC2’32.11
9
BOARO Manuele
ASTANA PRO TEAM2’44.82
10
GABBURO Davide
NERI SOTTOLI SELLE ITALIA KTM3’21.26
11
TOTO’ Paolo
SANGEMINI – TREVIGIANI – MG.K VIS3’30.26
12
MARTINELLI Davide
DECEUNINCK – QUICK – STEP3’33.66
13
FRAPPORTI Marco
ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC3’36.12
14
TONELLI Alessandro
BARDIANI CSF3’40.27
15
SPREAFICO Matteo
ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC3’44.99
16
ZACCANTI Filippo
NIPPO – VINI FANTINI – FAIZANE’3’54.87
17
MOSCA Jacopo
D’AMICO UM TOOLS4’32.06
18
CIMA Damiano
NIPPO – VINI FANTINI – FAIZANE’4’52.90
19
TASCHIN Luca
CALZ.M.GRANARO MARINI SI.4’58.20
20
MAESTRI Mirco
BARDIANI CSF5’02.65
21
CIMA Imerio
NIPPO – VINI FANTINI – FAIZANE’5’07.73
22
BEVILACQUA Simone
NERI SOTTOLI SELLE ITALIA KTM5’33.91
23
PESSOT Alessandro
BARDIANI CSF7’32.38
24
CIANETTI Nicholas
POL. TRIPETETOLO9’02.51
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

2 commenti

  1. E’ così complicato mettere la media del vincitore?grazie

    • Ciao Pino, il dato non sempre viene comunicato dalla giuria. Per questo motivo spesso non viene indicato (non è possibile, per evidenti questioni di tempo, per noi calcolare manualmente i dati di ogni corsa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.