CicloMercato, José Mendes torna in Portogallo e raggiunge Machado assieme al giovane Martingil

José Mendes torna ufficialmente in patria. Più volte accostato a formazioni del suo paese, l’esperto corridore lusitano è stato ingaggiato per il prossimo anno dalla Sporting CP/Tavira. Campione nazionale nel 2016, il 33enne portoghese lascia dunque dopo una sola stagione la Burgos – BH, nella quale non è riuscito a lasciare il segno nel suo primo anno da professional. Corridore esperto dopo una lunga esperienza alla NetAPP poi diventata Bora – Hansgrohe, con la quale ha corso dal 2013 al 2017, in carriera ha partecipato a sei grandi giri, corsi sempre all’attacco, chiudendo la Vuelta a España 2013 in 22ª posizione. Classe 1985, raggiungerà in squadra il connazionale Tiago Machado, anche lui tornato in patria dopo una lunga esperienza all’estero.

Annunciato inoltre oggi anche l’arrivo nella formazione continental del giovane sprinter César Martingil.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Crea la tua squadra ideale per la 14ª tappa del Giro 2019 e vinci 110€!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.