© BettiniPhoto

Bahrain-Merida, Sonny Colbrelli apre le porte a un arrivo di Cavendish: “Non può che migliorarmi”

In casa Bahrain-Merida sono tutti felici di un eventuale arrivo di Mark Cavendish. Le ultime notizie di ciclomercato, infatti, danno il corridore britannico molto vicino a un accordo con la formazione araba in vista della prossima stagione. Un arrivo che farebbe piacere anche a Sonny Colbrelli, che a quel punto potrebbe trovarsi in più occasioni costretto a condividere i gradi di capitano con l’ex campione del mondo. Il corridore bresciano è stato raggiunto dai microfoni di Cylicngnews e ha commentato positivamente un eventuale arrivo del trenta volte vincitore di tappa al Tour de France.

Sono contento che Cavendish firmerà con la Bahrain per la prossima stagione – ha dichiarato il vincitore del GP Beghelli 2019 – Sarebbe bello averlo con noi dopo tutti i suoi successi. Averlo come compagno di squadra non può che farmi migliorare come velocista. Speriamo tutti che torni al 100% il prossimo anno e torni ad essere il Cavendish che tutti conosciamo. Magari non vincerà più 15 gare all’anno come al picco della sua carriera, ma sono certo che può tornare a vincere”.

Per il corridore italiano, poi, non dovrebbero esserci nemmeno problemi di condivisione della leadership, viste le diverse caratteristiche tra lui e il vincitore della Milano-Sanremo 2009: “Lui è un velocista puro, mentre io sono leggermente diverso e vado bene dopo gare frastagliate e con condizione meteo difficili, quindi siamo compatibili e possiamo stare nello stesso team”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.