Arkéa-Samsic, rescisso il contratto con Andrii Ponomar: l’ucraino si unirà a una squadra italiana

Si separano con qualche mese di anticipo le strade di Andrii Ponomar e del Team Arkéa-Samsic. La squadra francese ha infatti annunciato di aver raggiunto un accordo con il corridore ucraino per la rescissione anticipata del contratto, in scadenza alla fine di questa stagione. Il classe 2002, che si era unito al team bretone all’inizio di quest’anno dopo due stagioni con la Drone Hopper-Androni, avrà ora modo di unirsi a una formazione italiana (il cui nome, per ovvie ragioni, non è stato specificato nel comunicato emesso dall’Arkéa) in modo da poter essere più vicino alla madre e alla sorella, rifugiate in Italia a causa dell’invasione russa dell’Ucraina.

Con questa rescissione consensuale, inoltre, la compagine transalpina libera un posto nella rosa, che fino a oggi contava 30 corridori, il massimo consentito dai regolamenti UCI. Ciò potrebbe consentire al team di ingaggiare sin da subito Arnaud Demare, che secondo i rumors delle ultime ore avrebbe a sua volta sciolto anticipatamente il proprio contratto con la Groupama-FDJ.

Super Top Sales Ekoï! Tutto al 60%: approfittane ora!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio
Tappa 15 Tour de France 2024 LIVEAccedi
+ +