© Sirotti

Europei Ciclocross Silvelle 2019, Mathieu van der Poel: “Contento del risultato, non delle sensazioni. L’Italia dovrebbe essere più coinvolta nel ciclocross”

Mathieu van der Poel non è soddisfatto della sua prestazione agli europei di ciclocross di Silvelle 2019. Il corridore della Corendon-Circus, infatti, nonostante la vittoria della gara si è detto ancora non soddisfatto delle sue sensazioni, proprio come aveva fatto una settimana fa al termine della vittoria della manche di Ruddervoorde del Superprestige 2019. Il talentuoso neerlandese ha ammesso di avere avuto più difficoltà del previsto a liberarsi della compagnia di Eli Iserbyt, secondo classificato al traguardo, che era riuscito a restare attaccato alla sua ruota fino all’ultima tornata. Infine, van der Poel ha voluto dedicare un commento anche all’Italia, che ha ospitato con successo la rassegna continentale.

Sono contento del risultato, ma non della prestazione – ha dichiarato in zona mista – Fare la differenza è stato difficile. L’atmosfera era molto buona, credo che questa nazione debba essere più coinvolta nel ciclocross. Ma soprattutto sono contento di essere riuscito a vincere qui”.

Il classe ’95, poi, ha dichiarato di preferire godersi il successo e continuare a lavorare sul cross invece di cominciare già a pensare alla stagione 2020, per la quale sembra avere comunque le idee chiare: “ Questa vittoria significa molto per me. Ho molti obiettivi nel 2020, ma ora mi sto ancora concentrando sul cross, prima di prepararmi per la primavera sulla strada e per i Giochi olimpici “.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.