DVV Trofee 2018, Van der Poel vola ad Hamme e riapre i giochi – Arzuffi giù dal podio tra le donne

Si è disputata questo pomeriggio sul circuito di Hamme la terza prova del DVV Trofee 2018 di ciclocross. La vittoria è andata, come prevedibile, a Mathieu van der Poel (Corendon – Circus) che ha fatto il bello e il cattivo tempo ancora una volta dall’inizio alla fine, questa volta però in compagnia del brillante compagno di squadra Tom Meeusen. Sapendo di avere entrambi molto terreno da recuperare in classifica generale a Toon Aerts (Telenet Fidea Lions), che oggi ha perso circa la metà del suo vantaggio alla partenza, non si sono risparmiati per tutta la prova, anche se Meeusen ha dovuto alzare bandiera bianca a un paio di giri dal termine. Terzo posto al traguardo, lontano dai primi due, per Laurens Sweeck davanti a Gianni Vermeersch e Michael Vanthourenhout.

Tra le donne è sfumato il podio per le azzurre, con Alice Maria Arzuffi (Steylaerts – 777) che si è dovuta arrendere allo sprint che ha vinto trionfare la compagna di squadra Annemarie Worst davanti a Sanne Cant (Corendon – Circus) ed Ellen Van Loy (Telenet Fidea Lions). Top ten anche per Eva Lechner (Creafin TÜV Süd) che ha concluso con un brillante ottavo posto.

La categoria Under 23 ha visto una top ten completamente belga, con Timo Kielich (Steylaerts – 777) che si è portato a casa questa terza prova davanti a Yentl Bekaert (Telenet Fidea Lions) e Jenko Bonne (Tarteletto – Isorex).

Dominio di casa, e terzo vincitore diverso in tre prove, anche tra gli juniores con Thibau Nys che ha tagliato il traguardo con due secondi di margine sul connazionale Joran Wyseure e con dodici su Joachim Van Looveren.

Ordine di arrivo DVV Trofee Hamme

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.