United Healthcare, Acevedo e Alzate tornano in patria – Eaton lascia il ciclismo

La chiusura della UnitedHealthcare costringe molti corridori a fare i conti con una triste realtà. La formazione professional statunitense andava avanti da anni, pur vivendo una situazione più complessa nelle ultime stagioni. La chiusura era quasi annunciata da tempo, con lo storico sponsor che aveva deciso di lasciare, ma la dirigenza aveva sperato a lungo di poter quantomeno conservare licenza continental. Purtroppo le speranze si sono infrante nelle scorse settimane con i corridori che hanno così dovuto cercare nuove soluzioni per la prossima stagione, anche se il team spera di tornare nel 2020.

Non per tutti è stato possibile, anzi sinora sono pochi quelli ad essere riusciti a trovare una sistemazione. Fra questi c’è l’esperto Janier Acevedo, che ha firmato un contratto con una delle più importanti formazioni del suo paese, la EPM. Classe 1985, in carriera ha vestito anche la maglia della Garmin, nel biennio 2014-2015, senza tuttavia riuscire ad emergere tra i big. L’anno precedente fu la sua stagione migliore, con le vittorie di tappa al Giro di California e alla USA Pro Challenge, concluse poi rispettivamente in terza e quarta posizione. Fu inoltre terzo anche al Tour of Utah, dimostrandosi regolare e costante nelle brevi corse a tappe, ma una volta passato al team di Jonathan Vaughters non riuscì a ripetersi, ottenendo un nono posto al Giro di Svizzera 2014 come miglior risultato prima di tornare negli USI, al Team Jamis. Ingaggiato nel 2017 dalla United Healthcare, in queste due stagioni ha ottenuto qualche altro piazzamento, senza tornare tuttavia ai suoi livelli precedenti.

Torna in Colombia anche Carlos Alzate, che passerà invece alla GW-Shimano. Classe 1983, correva dal 2013 con il team a stelle e strisce, senza tuttavia mai ottenere alcun successo. Spesso impiegato nelle corse asiatiche, è lì che ha ottenuto i suoi migliori risultati come due secondi posti di tappa al Tour de Taiwan e al Tour of Japan, oltre al terzo nella classifica finale del Tour of Taihu Lake 2017.

Appenderà invece la bici al chiodo il 25enne Daniel Eaton. Professionista dal 2016 con la formazione statunitense, il corridore classe 1993 non ha ottenuto grandi risultati in carriera, con un alcuni piazzamenti in corse del calendario nordamericano, come Tour of Alberta o Cascade Cycling Classic come migliori risultati.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.