Ciclocross, prima vittoria stagionale per Van Aert: suo il Kermicross d’Ardooie

Wout Van Aert ha rotto il ghiaccio nella stagione del ciclocross imponendosi nel Kermicross d’Ardooie 2018. Il campione del Mondo della disciplina, che nelle scorse settimane ha trovato nuove sponsorizzazioni nella Cibel – Cebon Offroad Team dopo aver rotto con la Veranda’s Willems – Crelan, ha approfittato dell’assenza del rivale storico Mathieu Van der Poel (Corendon-Circus) per imporre la propria legge a scapito di  Gianni Vermeersch (Steylaerts-777) e Toon Aerts (Telenet-Fidea Lions). Per il 24enne di Herentals, che in stagione si è misurato anche su strada ottenendo il terzo posto alle Strade Bianche e la medaglia nella prova in linea dei Campionati Europei di Glasgow, si tratta del primo successo in stagione. In campo femminile si è invece imposta Loes Sels (Pauwels Sauzen-Vastgoedservice).

“Avevo l’obiettivo di vincere e ci sono riuscito – ha commentato a caldo – la gara è stata un po’ chiusa e abbastanza semplice. Ho avuto modo di spendere poche energie all’inizio e ho attaccato solo a metà percorso. Vermeersch è riuscito a seguirmi e l’ho tenuto con me fino all’ultimo giro. Questo successo mi dà fiducia per il prossimo weekend, visto che avevo quasi dimenticato come si alzano le mani al cielo. Non ho ancora la condizione migliore, ma una vittoria fa sempre bene al morale. Ad essere sinceri non ho ancora la condizione di Van der Poel, ma giorno dopo giorno riuscirò a colmare questo gap”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Crea la tua squadra ideale per la 13ª tappa del Giro 2019 e vinci 110€!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.