CDM Ciclocross, Wout Van Aert parte con un secondo posto: “Sono soddisfatto, Mathieu era imprendibile”

Wout van Aert parte meglio di quanto si aspettasse. Presente oggi per la ottava manche di coppa del mondo di ciclocross ad Anversa, il campione belga ha timbrato il suo esordio stagionale con un secondo posto, risultato decisamente migliore di quella Top 10 a cui aveva fatto sapere di ambire alla vigilia. Ad eccezione dell’eterno rivale Mathieu Van Der Poel, che ha fatto invece il suo ritorno la scorsa settimana vincendo sinora due corse su tre, il portacolori della Jumbo – Visma è invece riuscito a mettere tutti gli altri alle spalle, partendo dal campione europeo Michael Vanthourenhout, mentre l’atteso terzo incomodo Tom Pidcock ha vissuto oggi una giornata più complicata.

“Ero accanto a Vincent Baestaens e, dato che c’era un’apertura immediata, sono riuscito a passare – racconta Van Aaert, che è dovuto partire dalla seconda fila – Ci tenevo a partire bene, ma non volevo limitarmi a quello. Poi è stato come al solito, Mathieu ha fatto un giro molto veloce, ma io non sono riuscito a seguirlo. Per farlo devo essere al top, ma non è questo il caso. Ho rapidamente capito che avrei dovuto lasciarlo andare”.

Dopo un periodo non semplicissimo, che ha ritardato il suo rientro alle corse, il corridore fiammingo si mostra dunque soddisfatto di quanto riuscito ad esprimere oggi sull’impegnativo circuito di Anversa: “Ho solo cinque o sei settimane di allenamento nelle gambe e non posso che essere soddisfatto di come è andata oggi. È stata una buona prova, ma c’è ancora margine di miglioramento su molti fronti. Per esempio, non ho ancora molta velocità nelle gambe e la mia accelerazione in salita deve ancora migliorare. Ma sono soddisfatto di essere riuscito a pedalare a ritmo elevato per un’ora e di non aver commesso troppi errori. Tra 5-6 settimane, con più allenamento e più gare nelle gambe, sarò un atleta diverso”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button