CDM Ciclocross, Van Der Poel: “Penso che ormai nessuno mi possa riprendere”

Mathieu van der Poel si è rassicurato con il successo odierno in Coppa del Mondo. La vittoria sul circuito di Zolder ha infatti permesso al campione europeo di ritrovare il sorriso dopo alcune prove difficili, che avevano permesso a Wout van Aert di riavvicinarsi nella generale, mentre ora i punti che separano i due sono ormai 90. Un bel margine considerando che una vittoria vale 80 punti e che mancano solo due corse al termine della CDM. Che il corridore della Beobank – Corendon si faccia sfuggire il titolo sembra dunque quasi impossibile…anche a lui stesso.

Penso che ormai nessuno mi possa riprendere – ammette dopo il traguardo – Anche se tutto può cambiare velocemente, basta essere malato al momento sbagliato o avere sfortuna… Non voglio dire di avere già vinto visto che ci sono ancora due manches, ma se mi mantengo a questo livello, vincerò io”.

Al suo 19° successo stagionale, il campione neerlandese sembra dunque ormai davvero irraggiungibile, avendo anche superato l’unica, lieve, crisi avuta in questo inverno. “Ammetto di aver avuto qualche dubbio – confessa – Wout mi aveva dato un bello schiaffo a Namur. Fortunatamente, mi sono riposato e mi sono completamente ripreso. Mi sentivo nuovamente al top, ma prima di partire si hanno sempre dei dubbi in questi casi”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.