UCI, sollecita la Commissione Disciplinare per “sanzione commisurata alla gravità del fatto” a Dylan Groenewegen

L’UCI interviene ufficialmente riguardo la caduta in volata al Giro di Polonia 2020. Dopo l’espulsione dalla corsa, Dylan Groenewegen rischia una sanzione molto più severa da parte del massimo organismo internazionale, che considera “un comportamento inaccettabile” la irresponsabile volata che tutti abbiamo visto con orrore. Un “comportamento pericoloso” che ha causato ferite molto gravi a Fabio Jakobsen, attualmente in coma farmacologico, mettendo in pericolo anche l’intero gruppo (come dimostrano tutti i corridori caduti successivamente).

Nel frattempo dalla Deceuninck – QuickStep sono stati chieste sanzioni esemplari, andando anche ben oltre l’aspetto sportivo con il team manager Patrick Lefevere, che ha parlato di prigione e di comportamento criminale. Più pacato Remco Evenepoel, che ha chiesto la sospensione a vita per quanto fatto dal corridore della Jumbo-Visma, che nel frattempo ha a sua volta condannato quanto successo, intenzionata a discutere internamente prima di eventualmente comunicare delle sanzioni.

“L’UCI condanna fortemente il comportamento pericoloso di Dylan Groenewegen, che ha spedito Fabio Jakobsen contro le transenne a qualche metro dall’arrivo, causando una maxi-caduta nel finale della prima tappa del Giro di Polonia – si legge nella nota pubblicata dall’Unione Ciclistica Internazionale – Groenewegen è stato squalificato dai commissari di gara. L’UCI, che considera questo comportamento inaccetabile, ha immediatamente portato la questione all’attenzione della Commissione Disciplinare chiedendo che siano imposte sanzioni commisurate con la gravità dell’atto. La federazione è con tutto il cuore vicino ai corridori coinvolti”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.