© Team Ineos

Omloop Het Nieuwsblad 2020, Gianni Moscon a guidare una Ineos con più opzioni

La Ineos annuncia i suoi uomini per l’esordio sul pavé alla Omloop Het Nieuwsblad 2020. Per la formazione britannica si tratta delle prime uscite con il nuovo nome nelle classiche di primavera visto che il cambiamento è avvenuto lo scorso anno nel mese di maggio. Per la corsa di apertura del calendario belga la squadra schiera alcuni dei suoi uomini più rappresentativi nella specialità, partendo dal nostro Gianni Moscon, corridore che su queste strade ha mostrato i primi sprazzi del suo poliedrico talento. Al fianco del ciclista veneto ci saranno anche due corridori di esperienza come Luke Rowe e Ian Stannard, possibili alternative con il più esperto dei due già capace di imporsi due volte su queste strade (2014-2015).

Ad apportare la sua esperienza ci sarà anche il campione britannico Ben Swift, altro elemento capace di farsi valere su più terreni. A completare la selezione per la corsa di sabato 29 febbraio saranno Leonardo Basso, Owain Doull e Chris Lawless, mentre non ci sarà Dylan Van Baarle, ancora alle prese con i problemi di salute che lo hanno fermato alla Volta ao Algarve.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.