© Sirotti

NTT Pro Cycling, Bjarne Riis lascia mentre il team continua a sperare

Bjarne Riis non fa più parte della NTT Pro Cycling. Ad annunciare l’interruzione del rapporto durato appena un anno è la stessa formazione sudafricana, in un comunicato in un cui si annunciano le dimissioni del team manager danese, il cui ingresso nella società, assieme ai soci Jan Bech Andersen e Lars Seier Christensen, non si è mai realmente concretizzato. Malgrado l’accordo annunciato lo scorso inverno, l’amore non è sembrato mai sbocciare tra l’ex corridore scandinavo e Douglas Ryder, fondatore del team. Disaccordi che mai completamente esplicitati, ma che sono sembrati acuirsi in questi ultimi mesi, con Riis che ha più volte espresso il rischio di chiusura, mentre dall’altro lato arrivavano e continuano ad arrivare messaggi di speranza.

Un concetto che viene nuovamente espresso anche nel comunicato in cui si annuncia il divorzio dal vincitore del Tour de France 1996. Dopo i ringraziamenti reciproci fra l’ex team manager della CSC / Saxo Bank e il dirigente sudafricano, si spiega infatti che la squadra “continua a lottare per assicurare il futuro del team”. Così, mentre la partnership con la Danimarca sfuma probabilmente per sempre, non appare così peregrino pensare che questa mossa possa essere propedeutica ad un nuovo accordo, con nuovi partner, che possa portare al salvataggio del team.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.