Mitchelton-Scott, Michael Albasini si ritirerà a fine stagione: dal 2021 sarà il c.t. della nazionale svizzera

Michael Albasini si ritirerà dal ciclismo professionistico a fine stagione. Oggi pomeriggio la federazione svizzera di ciclismo ha annunciato che il classe ’80 sostituirà suo padre Marcelo nel ruolo di c.t. della nazionale a partire dal 2021. Il ciclista ha quindi scelto di far finire la propria carriera professionistica al termine del 2020, dopo diversi ripensamenti: la sua decisione iniziale era stata di dare l’addio al Giro di Svizzera 2020, poi cancellato per il coronavirus. Dopo aver riflettuto sull’ipotesi di lasciare le corse durante il periodo di inattività, l’elvetico ha invece scelto di continuare fino a fine anno, quando terminerà ufficialmente la propria carriera per salire sull’ammiraglia della Svizzera e far valere la sua grande esperienza.

Il corridore, attualmente sotto contratto con la Mitchelton-Scott, parteciperà domenica al suo ultimo mondiale, sul percorso di Imola 2020 tra l’altro piuttosto adatto alle sue caratteristiche, anche se forse leggermente troppo duro. In seguito dovrebbe essere al via dell’Amstel Gold Race 2020, ma non ha ancora ufficializzato la propria corsa d’addio. In carriera, Michael Albasini ha vinto ben 30 corse da professionista: il successo più importante è probabilmente alla Vuelta a Catalunya del 2012, corsa nella quale vanta anche due vittorie di tappe, o magari alla Tre Valli Varesine nel 2014. Le sue corse preferite però sono sempre state quelle in casa, come testimoniano i sette sigilli in frazioni del Giro di Romandia e i tre al Giro di Svizzera. Professionista dal 2005, quando indossava la divisa della Liquigas, lascerà dopo 16 stagioni in gruppo.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.