© Mitchelton - Scott

Mitchelton-Scott, Lucas Hamilton: “Una tappa al Tour e Tokyo saranno i miei grandi obiettivi per il 2021”

Lucas Hamilton ha già le idee chiare per la prossima stagione. Il corridore della Mitchelton-Scott ha mostrato le sue grandi qualità in salita in questo 2020, proponendosi per la prima volta per un ruolo diverso da quello del semplice gregario per i capitani in salita. L’australiano ha conquistato la vittoria più importante della propria carriera finora imponendosi nella quarta tappa della Tirreno-Adriatico 2020, nella quale ha anche aiutato Simon Yates a conquistare la classifica generale. Al Giro d’Italia è stato poi di fianco al britannico nel giorno della crisi sull’Etna, salvo essere costretto al ritiro con l’addio della squadra a seguito dei diversi casi di positività al coronavirus riscontrati nella prima settimana. Un epilogo poco felice che non cancella quanto di buono fatto in stagione.

Il Tour e le Olimpiadi sono i grandi obiettiviha rivelato lo scalatore in un’intervista – Sto cercando di prendermi maggiori responsabilità e di avere più leadership, la squadra mi supporta e questo mi dà ulteriore confidenza per provare a lottare per altre vittorie. Vorrei vincere una tappa al Tour l’anno prossimo, questo può essere l’obiettivo principale per il 2021. È piuttosto realistico e raggiungibile. Mi piacerebbe anche essere parte della squadra per Tokyo. Il percorso è molto insidioso. Non ci sono molti posti nel team ma non vedo l’ora di prendere parte alle corse che sono nel processo selettivo per Tokyo, per me è un obiettivo”.

Hamilton ha poi parlato del finale di questa stagione: “È stato piuttosto duro guardare il Giro d’Italia da casa. Come squadra ci eravamo presentati con grosse aspettative… ed ero piuttosto contento della mia condizione a inizio corsa. È stato qualcosa fuori dal nostro controllo, non c’era molto che potessimo fare. Ho corso contro Hindley e Geoghegan Hart per molto tempo, sono simili come caratteristiche. Guardandoli fare quello che hanno fanno, è fantastico vederli fare così bene. Ma è anche qualcosa che mi dà più fiducia, forse anch’io potrò raggiungere quel livello un giorno“.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.