© Sirotti

Velon, la Mitchelton-Scott esce dall’organizzazione ma continuerà a supportare i progetti futuri

La Mitchelton – Scott lascerà Velon ma continuerà a supportarne i progetti. La decisione di lasciare l’organizzazione che comprende undici team WorldTour era stata annunciata alla fine di ottobre, ora è arrivata la conferma. La formazione australiana, dunque, non investirà più all’interno del gruppo nè beneficerà dei ricavi, ma continuerà comunque a sostenerne i progetti futuri. L’obiettivo originario di Velon era quello di stabilire nuove entrate commerciali per le squadre per ridurre la loro dipendenza dalle sponsorizzazioni. Il gruppo poi era entrato anche in contrasto con l’UCI arrivando anche davanti alla Commissione Europea accusando la massima istituzione del ciclismo mondiale di continuo ostruzionismo. 

“Dopo i cambiamenti di gestione di quest’anno, abbiamo rivisto tutti i nostri contratti. Essere azionisti di Velon è uno dei nostri contratti ed è stata presa la decisione di dimettersi dalla carica di azionisti – ha spiegato a cyclingnews direttore generale della squadra australiana, Brent Copeland  Tuttavia, come team saremo più che felici di supportare i vari progetti su cui Velon investirà”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.