Milano-Sanremo 2021, Michael Matthews guida il Team BikeExchange: “Sarà solo la mia seconda gara della stagione, ma mi sento bene e darò il massimo”

Sarà Michael Matthews il leader del Team BikeExchange alla Milano-Sanremo 2021. L’australiano, che ha già concluso sul podio la Classicissima per due volte, nel 2015 e lo scorso anno (nonostante un incidente sul Poggio), per le sue caratteristiche ha sicuramente la possibilità di inserirsi nella lotta tra i principali favoriti al successo sul traguardo di Via Roma. Il 30enne, reduce da una apprezzabile Parigi-Nizza, corsa nella quale ha conquistato due terzi posti e ha dimostrato una buona condizione nonostante fosse solamente alla prima gara stagionale, sarà accompagnato da una squadra pronta a supportarlo al meglio lungo i 299 chilometri di corsa, composta dai connazionali Luke Durbridge, Michael HepburnRobert Stannard, dal danese Christopher Juul-Jensen, dall’italiano Alexander Konychev e dallo sloveno Luka Mezgec, che potrebbe anche dire la sua in un eventuale sprint di gruppo.

“Arriverò alla Milano-Sanremo dopo una solida alla Parigi-Nizza – ha dichiarato Matthews – Abbiamo fatto un ottimo lavoro come team ed è stato davvero positivo per me, sia fisicamente che mentalmente, tornare con i miei compagni di squadra. In vista della Milano-Sanremo mi sento ancora più motivato a fare bene, il nostro obiettivo è lottare per arrivare davanti e giocarci le nostre possibilità di vittoria. Sarà solo la mia seconda gara della stagione, ma mi sento bene e darò il massimo in questa corsa unica e speciale”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *