© Lotto Soudal

Liegi-Bastogne-Liegi 2021, Tim Wellens: “Bisognerà anticipare”

Tim Wellens vuole attaccare da lontano alla Liegi-Bastogne-Liegi 2021. Il corridore della Lotto Soudal, trovandosi praticamente concorde con il connazionale Greg van Avermaet, ha dichiarato ai microfoni de La Dernière Heure che un corridore con le sue caratteristiche non può permettersi di aspettare il finale per attaccare se vuole vincere la Doyenne. Il belga, molto attivo nelle ultime corse a cui ha partecipato, ha specificato anche che dovrà attaccare ancora più da lontano rispetto a quanto fatto qualche giorno fa alla Freccia Vallone, quando aveva provato ad attaccare sulla penultima ascesa, per anticipare, senza riuscirci il finale sul Muro di Huy che ha poi premiato Julian Alaphilippe.

Bisognerà anticipare – ha esordito – Se sarò nel gruppo di testa quando comincerà la bagarre, posso senza dubbio sperare in un buon risultato. Ma dovrò attaccare ancora più da lontano rispetto alla Freccia. Bisogna sperare che si trovino davanti gli uomini giusti, delle squadre giuste, e allora forse sarà possibile fare qualcosa”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.