Jumbo-Visma, Wout Van Aert: “Non vedo l’ora di affrontare Van der Poel nelle gare di ciclocross”

Wout Van Aert è pronto a rinnovare il suo duello con Mathieu van der Poel anche nella stagione di ciclocross. I due grandi rivali hanno animato le classiche d’autunno su strada con il belga che accusò il campione nazionale neerlandese al termine della Gent – Wevelgem di correre solamente contro di lui. Poi, la settimana successiva, il Giro delle Fiandre li ha visti protagonisti di una volata testa a testa che ha visto trionfare per una questione di centimetri il capitano della Alpecin – Fenix. Presto i due si troveranno nuovamente testa a testa nelle gare di ciclocross di quest’inverno.

Il loro primo confronto sarà tra un mese, il 23 dicembre ad Herentals, in vista dell’appuntamento più atteso della stagione, i Mondiali di Oostend, in Belgio, previsti per il 30 e 31 gennaio: “Non vedo l’ora di affrontare Mathieu nel fango – le parole di Van Aert riportate da cyclingnews – Non credo sia più facile per me nel ciclocross, tutti conoscono le capacità di Mathieu di guidare la bicicletta. Anche se ho delle gambe molto buone, è ancora difficile avvicinarmi a lui, ma questo non significa che non proverò a vincere. Negli ultimi anni non sono riuscito a mettermi in mostra molto nel ciclocross solamente a causa di infortuni o di una scarsa forma ma voglio comunque tornare al meglio. Quest’anno ci arrivo molto bene e spero di tornare ai miei vecchi livelli e di essere al meglio a gennaio, soprattutto ai Mondiali, così potrò ancora confrontarmi con Mathieu e gli altri corridori”.

“Farò tre gare di ciclocross e poi mi allenerò per un periodo per sperare di essere al meglio dal periodo natalizio in poi – ha continuato il belga – Avrò bisogno di alcuni seri miglioramenti per poter competere con gli specialisti del ciclocross, il livello è molto alto. Ovviamente Mathieu è sempre uno dei rivali più importanti. È stato il punto di riferimento nel ciclocross per anni e questo non cambierà. La differenza con gli altri sarà minore, come è stato anche l’anno scorso. Eli Iserbyt e anche Toon Aerts mi sembrano in gran forma”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.