Giro delle Fiandre 2020, Mathieu van der Poel batte Wout van Aert al fotofinish!

È Mathieu van der Poel il vincitore del Giro delle Fiandre 2020. Il corridore della Alpecin-Fenix ha battuto in una volata a due il rivale Wout van Aert (Jumbo-Visma) per questione di centimetri, dopo un attacco in coppia di quasi quaranta chilometri. In realtà, anche il campione del mondo Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quickstep) faceva parte di questo tentativo, ma ai -35 dal traguardo il francese è stato vittima di una caduta dopo essersi scontrato con una moto, dovendo abbandonare. I due attaccanti rimasti hanno collaborato fino all’ultimo, guadagnando più di un minuto sul gruppo e decidendo di giocarsi la vittoria allo sprint, dove si è imposto il campione neerlandese, che conquista così la sua prima classica monumento.

La volata per il terzo posto è stata vinta da Alexander Kristoff (UAE Team Emirates), che conquista il gradino più basso del podio per il secondo anno consecutivo davanti ad un ottimo Anthony Turgis (Total Direct Energie), mentre il migliore degli italiani è stato il vincitore dello scorso anno Alberto Bettiol (EF Pro Cycling), che ha chiuso al sedicesimo posto, nello stesso gruppo del norvegese.

Dopo venti chilometri di scatti e controscatti riesce a prendere il via la fuga giusta, composta da Gregor Mühlberger (Bora-Hansgrohe), Samuele Battistella (NTT), Dimitri Peyskens (Bingoal-Wallonie Bruxelles), Fabio Van Den Bossche (Sport-Vlaanderen Baloise), Gijs Van Hoecke (CCC) e Danny Van Poppel (Circus-Wanty Gobert). In un secondo momento prova a riportarsi su di loro Julian Vermote (Cofidis) che resta a lungo tra i fuggitivi e il gruppo, ma non riesce a rientrare e viene ripreso dal gruppo dopo circa 30 chilometri di sforzo solitario. I battistrada accumulano un vantaggio massimo di 8’40”, mentre in gruppo tirano Trek-Segafredo e Jumbo-Visma, a cui si aggiunge anche la Deceuninck-QuickStep, che riporta il gap sotto gli 8 minuti quando viene affrontato il primo settore di pavé.

Una volta giunti ai primi muri, la situazione non cambia, con il gap che oscilla sempre tra i sette e gli otto minuti. Qualche problema meccanico e qualche caduta in gruppo sono i fatti più rilevanti in questa fase, con anche Wout van Aert coinvolto in una scivolata, senza conseguenze. Una volta transitati per la prima volta in cima al Vecchio Kwaremont, dal plotone fuoriesce Edvald Boasson Hagen (NTT Pro Cycling). Appena dopo lo scatto, il norvegese passa ad un passaggio a livello mentre la polizia lo sta chiudendo, guadagnando così terreno sul gruppo che invece deve fermarsi. Una volta ripartiti, non tardano ad arrivare i primi scatti, con Dries De Bondt (Alpecin-Fenix) e Yves Lampaert (Deceunick-QuickStep) fra i più attivi. Il gruppo si allunga, scosso da questi scatti, ma la situazione resta sostanzialmente invariata, con i big che non si fanno sorprendere.

Queste azioni portano tuttavia all’annullamento del tentativo di Boasson Hagen, facendo chiaramente anche crollare il vantaggio degli attaccanti. Ci riprovano altri corridori, con attacchi soprattutto da parte di uomini della NTT Pro Cycling, ma il gruppo è ormai lanciato e il vantaggio dei fuggitivi scende sotto i due minuti quando mancano 60 chilometri alla conclusione. Poco dopo, la fuga perde Peyskens per una caduta, mentre sul secondo passaggio sul Vecchio Kwaremont perde contatto anche Battistella. Affrontato anche il Paterberg per la prima volta, con ancora 50 chilometri da correre, i quattro attaccanti rimasti vengono ripresi. Il muro successivo, il Koppenberg, vede finalmente muoversi i pezzi grossi: Alberto Bettiol, Mathieu van der Poel, Wout van Aert e Julian Alaphilippe, che allunga nella discesa successiva.

Il gruppo, composto ormai da circa 25 corridori, rientra velocemente, ma sul Steenbeekdries allunga nuovamente il campione del mondo, seguito questa volta solo da van der Poel e, con un po’ di ritardo, da van Aert. Questi tre corridori guadagnano circa 20″, ma ai -35 dall’arrivo un incredibile incidente vede coinvolto Alaphilippe, che centra una moto della giuria a bordostrada. I due attaccanti rimasti trovano l’accordo e il loro vantaggio cresce in maniera sensibile nei chilometri successivi, superando il minuto. Quando iniziano per l’ultima volta il Vecchio Kwaremont, van der Poel e van Aert hanno ormai 1’15”, mentre dietro è Oliver Naesen (Ag2r La Mondiale) che prova a staccare il resto del gruppo, composto ormai da poco meno di 20 corridori.

Il belga guadagna qualche secondo, ma il vantaggio della coppia di testa non diminuisce, e la situazione non cambia neanche sull’ultimo muro di giornata, il Paterberg. A quel punto, è ormai chiaro, saranno i due rivali a giocarsi il successo; entrambi si danno cambi regolari nei successivi chilometri, mentre il gruppo riprende Naesen, avvicinandosi a 50 secondi dalla coppia di testa. All’ultimo chilometro la situazione non è cambiata, così van der Poel e van Aert si studiano in vista dello sprint, lanciato in testa dal neerlandese, che viene affiancato dal belga. Van der Poel però resiste e, grazie al colpo di reni, riesce a vincere di poco meno di mezza ruota.

Risultato Giro delle Fiandre 2020

1 VAN DER POEL Mathieu NED ALPECIN – FENIX 25 05:43:17
2 VAN AERT Wout BEL JUMBO – VISMA 26 00:00:00
3 KRISTOFF Alexander NOR UAE TEAM EMIRATES 33 00:00:08
4 TURGIS Anthony FRA TOTAL DIRECT ENERGIE 26 00:00:08
5 LAMPAERT Yves BEL DECEUNINCK  –  QUICK – STEP 29 00:00:08
6 CLAEYS Dimitri BEL COFIDIS 33 00:00:08
7 NAESEN Oliver BEL AG2R LA MONDIALE 30 00:00:08
8 VAN BAARLE Dylan NED INEOS GRENADIERS 28 00:00:08
9 DEGENKOLB John GER LOTTO SOUDAL 31 00:00:08
10 BENOOT Tiesj BEL TEAM SUNWEB 26 00:00:08
11 TEUNS Dylan BEL BAHRAIN – MCLAREN 28 00:00:08
12 SENECHAL Florian FRA DECEUNINCK  –  QUICK – STEP 27 00:00:08
13 ASGREEN Kasper DEN DECEUNINCK  –  QUICK – STEP 25 00:00:08
14 MADOUAS Valentin FRA GROUPAMA – FDJ 24 00:00:08
15 MEURISSE Xandro BEL CIRCUS – WANTY GOBERT 28 00:00:08
16 BETTIOL Alberto ITA EF PRO CYCLING 27 00:00:08
17 VANMARCKE Sep BEL EF PRO CYCLING 32 00:00:16
18 DE BUYST Jasper BEL LOTTO SOUDAL 27 00:02:41
19 POLITT Nils GER ISRAEL START – UP NATION 26 00:02:41
20 BYSTRØM Sven Erik NOR UAE TEAM EMIRATES 28 00:02:41
21 HUNDAHL Michael Valgren DEN NTT PRO CYCLING 28 00:02:41
22 CAPIOT Amaury BEL SPORT VLAANDEREN – BALOISE 27 00:02:41
23 MEZGEC Luka SLO MITCHELTON – SCOTT 32 00:02:41
24 PASQUALON Andrea ITA CIRCUS – WANTY GOBERT 32 00:02:41
25 BARDET Romain FRA AG2R LA MONDIALE 30 00:02:41
26 STUYVEN Jasper BEL TREK – SEGAFREDO 28 00:02:41
27 KEUKELEIRE Jens BEL EF PRO CYCLING 32 00:02:41
28 GOGL Michael AUT NTT PRO CYCLING 27 00:02:49
29 LIVYNS Arjen BEL BINGOAL WB 26 00:03:05
30 WALSCHEID Maximilian Richard GER NTT PRO CYCLING 27 00:04:03
31 ALLEGAERT Piet BEL COFIDIS 25 00:04:03
32 VAN ASBROECK Tom BEL ISRAEL START – UP NATION 30 00:04:03
33 NIEUWENHUIS Joris NED TEAM SUNWEB 24 00:04:03
34 VERGAERDE Otto BEL ALPECIN – FENIX 26 00:04:03
35 NAESEN Lawrence BEL AG2R LA MONDIALE 28 00:04:03
36 KLUGE Roger GER LOTTO SOUDAL 34 00:04:03
37 DRUCKER Jean-Pierre LUX BORA – HANSGROHE 34 00:04:03
38 DECLERCQ Tim BEL DECEUNINCK  –  QUICK – STEP 31 00:04:03
39 ARNDT Nikias GER TEAM SUNWEB 29 00:04:03
40 MOLARD Rudy FRA GROUPAMA – FDJ 31 00:04:03
41 FRISON Frederik BEL LOTTO SOUDAL 28 00:04:03
42 VAN HOECKE Gijs BEL CCC TEAM 29 00:04:03
43 BURGHARDT Marcus GER BORA – HANSGROHE 37 00:04:03
44 HOULE Hugo CAN ASTANA PRO TEAM 30 00:04:03
45 VAN GESTEL Dries BEL TOTAL DIRECT ENERGIE 26 00:04:03
46 VANDENBERGH Stijn BEL AG2R LA MONDIALE 36 00:04:03
47 COLBRELLI Sonny ITA BAHRAIN – MCLAREN 30 00:04:03
48 DURBRIDGE Luke AUS MITCHELTON – SCOTT 29 00:04:05
49 VAN HOOYDONCK Nathan BEL CCC TEAM 25 00:04:05
50 ROWE Luke GBR INEOS GRENADIERS 30 00:04:05
51 MARCATO Marco ITA UAE TEAM EMIRATES 36 00:04:05
52 HAGEN Edvald Boasson NOR NTT PRO CYCLING 33 00:04:08
53 RICKAERT Jonas BEL ALPECIN – FENIX 26 00:04:08
54 KWIATKOWSKI Michal POL INEOS GRENADIERS 30 00:04:08
55 HALLER Marco AUT BAHRAIN – MCLAREN 29 00:04:16
56 LEMOINE Cyril FRA COFIDIS 37 00:04:59
57 DEVENYNS Dries BEL DECEUNINCK  –  QUICK – STEP 37 00:04:59
58 EEKHOFF Nils NED TEAM SUNWEB 22 00:04:59
59 PEDERSEN Mads DEN TREK – SEGAFREDO 25 00:04:59
60 LANGEVELD Sebastian NED EF PRO CYCLING 35 00:04:59
61 OSS Daniel ITA BORA – HANSGROHE 33 00:04:59
62 TRENTIN Matteo ITA CCC TEAM 31 00:04:59
63 TOUZE Damien FRA COFIDIS 24 00:04:59
64 GENIETS Kévin LUX GROUPAMA – FDJ 23 00:04:59
65 OLIVEIRA Rui POR UAE TEAM EMIRATES 24 00:07:26
66 BARTHE Cyril FRA B&B HOTELS – VITAL CONCEPT 24 00:07:26
67 VAN DEN BOSSCHE Fabio BEL SPORT VLAANDEREN – BALOISE 20 00:07:26
68 PRADES REVERTER Eduard ESP MOVISTAR TEAM 33 00:07:26
69 BAUER Jack NZL MITCHELTON – SCOTT 35 00:08:26
70 VAKOČ Petr CZE ALPECIN – FENIX 28 00:08:26
71 LECROQ Jérémy FRA B&B HOTELS – VITAL CONCEPT 25 00:09:36
72 JANSE VAN RENSBURG Reinardt RSA NTT PRO CYCLING 31 00:09:36
73 ŠTYBAR Zdeněk CZE DECEUNINCK  –  QUICK – STEP 35 00:09:36
74 THEUNS Edward BEL TREK – SEGAFREDO 29 00:10:30
75 BEULLENS Cedric BEL SPORT VLAANDEREN – BALOISE 23 00:10:30
76 KONYCHEV Alexander ITA MITCHELTON – SCOTT 22 00:10:30
77 DE VREESE Laurens BEL ASTANA PRO TEAM 32 00:10:30
78 MENTEN Milan BEL SPORT VLAANDEREN – BALOISE 24 00:10:30
79 VAN KEIRSBULCK Guillaume BEL CCC TEAM 29 00:10:30
80 BOHLI Tom SUI UAE TEAM EMIRATES 26 00:10:30
81 SKUJINS Toms LAT TREK – SEGAFREDO 29 00:10:30
82 LAPORTE Christophe FRA COFIDIS 28 00:10:30
83 MAITRE Florian FRA TOTAL DIRECT ENERGIE 24 00:10:30
84 SCHÄR Michael SUI CCC TEAM 34 00:10:30
85 SPRENGERS Thomas BEL SPORT VLAANDEREN – BALOISE 30 00:10:30
86 TILLER Rasmus NOR NTT PRO CYCLING 24 00:10:30
87 MARTINELLI Davide ITA ASTANA PRO TEAM 27 00:10:30
88 WIRTGEN Luc LUX BINGOAL WB 22 00:10:30
89 GIDICH Yevgeniy KAZ ASTANA PRO TEAM 24 00:10:30
90 WIRTGEN Tom LUX BINGOAL WB 24 00:10:30
91 RUTSCH Jonas GER EF PRO CYCLING 22 00:10:30
92 TAMINIAUX Lionel BEL BINGOAL WB 24 00:10:30
93 JACOBS Johan SUI MOVISTAR TEAM 23 00:10:30
94 SOUPE Geoffrey FRA TOTAL DIRECT ENERGIE 32 00:10:30
95 LIENHARD Fabian SUI GROUPAMA – FDJ 27 00:10:30
96 KIRSCH Alex LUX TREK – SEGAFREDO 28 00:10:30
97 PÖSTLBERGER Lukas AUT BORA – HANSGROHE 28 00:10:30
98 SCHACHMANN Maximilian GER BORA – HANSGROHE 26 00:10:30
99 LAWLESS Christopher GBR INEOS GRENADIERS 25 00:10:30
100 MÜHLBERGER Gregor AUT BORA – HANSGROHE 26 00:10:30
101 DOULL Owain GBR INEOS GRENADIERS 27 00:10:30
102 KÜNG Stefan SUI GROUPAMA – FDJ 27 00:10:30
103 KNEES Christian GER INEOS GRENADIERS 39 00:10:30
104 EENKHOORN Pascal NED JUMBO – VISMA 23 00:10:30
105 EDMONDSON Alexander AUS MITCHELTON – SCOTT 27 00:10:30
106 ROOSEN Timo NED JUMBO – VISMA 27 00:10:30
107 VAN POPPEL Boy NED CIRCUS – WANTY GOBERT 32 00:10:30
108 VAN POPPEL Danny NED CIRCUS – WANTY GOBERT 27 00:10:30
109 KOCH Jonas GER CCC TEAM 27 00:10:30
110 SUTER Joel SUI BINGOAL WB 22 00:10:30
111 TERPSTRA Niki NED TOTAL DIRECT ENERGIE 36 00:10:30
DE WINTER Ludwig BEL CIRCUS – WANTY GOBERT 28 DNF
DE WILDE Gilles BEL SPORT VLAANDEREN – BALOISE 21 DNF
VAHTRA Norman EST ISRAEL START – UP NATION 24 DNF
BOIVIN Guillaume CAN ISRAEL START – UP NATION 31 DNF
EINHORN Itamar ISR ISRAEL START – UP NATION 23 DNF
HOFSTETTER Hugo FRA ISRAEL START – UP NATION 26 DNF
PEYSKENS Dimitri BEL BINGOAL WB 29 DNF
LAMMERTINK Maurits NED CIRCUS – WANTY GOBERT 30 DNF
BACKAERT Frederik BEL B&B HOTELS – VITAL CONCEPT 30 DNF
GATTO Oscar ITA BORA – HANSGROHE 35 DNF
JANSEN Amund Grøndahl NOR JUMBO – VISMA 26 DNF
WRIGHT Fred GBR BAHRAIN – MCLAREN 21 DNF
LINDEMAN Bert-Jan NED JUMBO – VISMA 31 DNF
WYNANTS Maarten BEL JUMBO – VISMA 38 DNF
MCCABE Travis USA ISRAEL START – UP NATION 31 DNF
WILLEMS Thimo BEL SPORT VLAANDEREN – BALOISE 24 DNF
CAVENDISH Mark GBR BAHRAIN – MCLAREN 35 DNF
COQUARD Bryan FRA B&B HOTELS – VITAL CONCEPT 28 DNF
DE BACKER Bert BEL B&B HOTELS – VITAL CONCEPT 36 DNF
DELAGE Mickael FRA GROUPAMA – FDJ 35 DNF
DEBUSSCHERE Jens BEL B&B HOTELS – VITAL CONCEPT 31 DNF
VERMOTE Julien BEL COFIDIS 31 DNF
VIVIANI Attilio ITA COFIDIS 24 DNF
MOZZATO Luca ITA B&B HOTELS – VITAL CONCEPT 22 DNF
PETIT Adrien FRA TOTAL DIRECT ENERGIE 30 DNF
CARDIS Romain FRA TOTAL DIRECT ENERGIE 28 DNF
VENTOSO ALBERDI Francisco Jose ESP CCC TEAM 38 DNF
VAN DER HOORN Taco NED JUMBO – VISMA 27 DNF
FOMINYKH Daniil KAZ ASTANA PRO TEAM 29 DNF
STEWART Jake GBR GROUPAMA – FDJ 21 DNF
DEWULF Stan BEL LOTTO SOUDAL 23 DNF
REIJNEN Kiel USA TREK – SEGAFREDO 34 DNF
DAINESE Alberto ITA TEAM SUNWEB 22 DNF
KRAGH ANDERSEN Søren DEN TEAM SUNWEB 26 DNF
LAENGEN Vegard Stake NOR UAE TEAM EMIRATES 31 DNF
BOL Cees NED TEAM SUNWEB 25 DNF
DE BONDT Dries BEL ALPECIN – FENIX 29 DNF
KRIEGER Alexander GER ALPECIN – FENIX 29 DNF
VERMEERSCH Gianni BEL ALPECIN – FENIX 28 DNF
BASSO Leonardo ITA INEOS GRENADIERS 27 DNF
VANSPEYBROUCK Pieter BEL CIRCUS – WANTY GOBERT 33 DNF
BISSEGGER Stefan SUI EF PRO CYCLING 22 DNF
SCULLY Tom NZL EF PRO CYCLING 30 DNF
FENG Chun Kai TPE BAHRAIN – MCLAREN 32 DNF
WELLENS Tim BEL LOTTO SOUDAL 29 DNF
DUVAL Julien FRA AG2R LA MONDIALE 30 DNF
MULLEN Ryan IRL TREK – SEGAFREDO 26 DNF
JUUL JENSEN Christopher DEN MITCHELTON – SCOTT 31 DNF
ZAKHAROV Artyom KAZ ASTANA PRO TEAM 29 DNF
GOUGEARD Alexis FRA AG2R LA MONDIALE 27 DNF
GROVES Kaden AUS MITCHELTON – SCOTT 22 DNF
ALAPHILIPPE Julian FRA DECEUNINCK  –  QUICK – STEP 28 DNF
ALBA BOLIVAR Juan Diego COL MOVISTAR TEAM 23 DNF
PIBERNIK Luka SLO BAHRAIN – MCLAREN 27 DNF
MAS BONET Luis Guillermo ESP MOVISTAR TEAM 31 DNF
MORA VEDRI Sebastian ESP MOVISTAR TEAM 32 DNF
DILLIER Silvan SUI AG2R LA MONDIALE 30 DNF
VERMEERSCH Florian BEL LOTTO SOUDAL 21 DNF
BATTISTELLA Samuele ITA NTT PRO CYCLING 22 DNF
ELOSEGUI MOMEÑE Iñigo ESP MOVISTAR TEAM 22 DNF
MOLLY Kenny BEL BINGOAL WB 24 DNS
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Trofeo Laigueglia 2021 LIVEAccedi
+ +