Jumbo-Visma, Roglic: “Sogno di vincere il Tour. Il Giro? È più adatto a Dumoulin…”

Primoz Roglic ha chiuso la stagione da numero uno. Il vincitore della Vuelta a España 2019 ha concluso in bellezza la sua annata, iniziata con diverse vittorie nelle corse da una settimana e un terzo posto nella classifica generale del Giro d’Italia. Abile a cronometro, l’ex saltatore con gli sci ha dimostrato una volta di più di avere anche grandi qualità in salita, battagliando con i migliori anche sugli arrivi più duri. Confermato come uomo di punta nella Jumbo-Visma, squadra che oltre a Steven Kruijswijk potrà contare anche su Tom Dumoulin dal 2020, il vincitore della Tre Valli Varesine potrà scegliere con calma il suo programma.

Non posso dire ora che cosa farò, ma voglio vincere il Tour” ha esordito lo sloveno nell’intervista rilasciata a Cyclingnews: “È la corsa più grande e ora, come corridore in grado di vincere un Grand Tour e un terzo posto al Giro, è il momento di sognare di vincere il Tour. Non ho ancora studiato i percorsi nel dettaglio, ma il Giro ha tre cronometro e questo è buono per me, ma forse pensandoci meglio è ancora più adatto a Tom“.

Roglic ha poi parlato delle sue caratteristiche in corsa, pensando ai percorsi da affrontare la prossima stagione: “Non mi considero uno specialista a cronometro. Ok, le so fare bene, ma rendo di più in quelle mosse. Non c’è ragione per cui il Tour non dovrebbe essere adatto a me. Normalmente guadagno terreno a cronometro al Tour, ma se si riguarda quest’anno non ho problemi a correre in montagna, se sono in forma e va tutto bene”.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.