Il Lombardia 2021, la Deceuninck schiera il tridente con Julian Alaphilippe, Joao Almeida e Remco Evenepoel

Tridente d’eccezione per la Deceuninck – QuickStep a Il Lombardia 2021. La corazzata belga si presenta infatti con Julian Alaphilippe, Joao Almeida e Remco Evenepoel, tre corridori che possono legittimamente ambire al successo, tutti apparsi in ottima forma nelle loro recenti apparizioni. Reduci dalla vittoria ai Mondiali nelle Fiandre, dallo splendido successo alla Coppa Bernocchi e dai piazzamenti a Giro dell’Emilia e a Milano-Torino, sono tre uomini che dunque dovranno dimostrare di saper coesistere nelle tattiche e nelle intenzioni per conquistare l’ultima grande Monumento della stagione.

A loro fianco sabato 9 ottobre una selezione di grande spessore nella quale trovano inoltre posto i nostri Andrea Bagioli e Fausto Masnada, corridori che a loro volta potrebbero avere un ruolo da outsider in una prova molto adatta alle loro caratteristiche. A completare la squadra belga saranno Dries Devenyns e Pieter Serry, pronti a mettersi al servizio dei propri capitani in una corsa che si preannuncia dura da controllare.

“Arriviamo in quella che sarà la nostra ultima corsa dell’anno con grandi motivazioni – spiega il direttore sportivo Davide Bramati – Il percorso è più difficile rispetto al passato e ci aspettiamo una corsa dura, ma crediamo nelle nostre possibilità di fare risultato. Come si può notare, abbiamo una squadra solida, che include corridori che hanno ottenuto ottimi risultati nelle ultime due settimane. Sabato avremo più carte da giocare e speriamo di essere della partita al momento giusto”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *