Gand-Wevelgem 2020, Wout Van Aert accusa: “Van Der Poel ha corso per farmi perdere”

Si accende la polemica tra Wout van Aert e Mathieu van der Poel. Entrambi i corridori sono sembrati in ottima forma oggi alla Gand – Wevelgem 2020, ma le loro schermaglie personali hanno finito per distrarli dall’obiettivo, favorendo il danese Mads Pedersen che è andato a prendersi la vittoria. Secondo il belga del Team Jumbo-Visma, il rivale neerlandese ha corso semplicemente per impedirgli di vincere, mettendo in pratica una tattica insensata che ha finito per nuocere anche allo stesso van der Poel, tanto che i due hanno chiuso nelle ultime due posizioni del gruppetto di testa, in ottava e nona posizione.

“Come previsto, siamo arrivati nel finale in un piccolo gruppo. Avevo buone gambe e penso di essere stato tra i migliori in gara. Ma alla fine devi rischiare un po’ e alla fine non ho vinto nulla”, analizza van Aert ai microfoni di Sporza che poi accusa lo storico rivale: “Apparentemente voleva che perdessi piuttosto che vincere lui stesso. Potrebbe aver dimenticato che ho già vinto molto e che ad un certo punto posso anche rischiare di non vincere. Ora nessuno di noi ha vinto niente“.

“Io ho corso per vincere la gara – aggiunge – ma non ho avuto libertà. Sono deluso perché era davvero vicina. Avrei anche avuto una possibilità in volata, ma non ho potuto rispondere a tutti gli attacchi. Ed era sempre lo stesso che era alla mia ruota“.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.