Bahrain-Victorious, Eurojust fa il punto su cosa è stato sequestrato tra Belgio, Italia, Polonia, Slovenia e Spagna

Anche Eurojust fa un resoconto di quanto emerso nelle perquisizioni effettuate ad atleti e staff della Bahrain – Victorious. L’Agenzia dell’Unione europea per la cooperazione giudiziaria penale, ente che si occupa “del coordinamento e della collaborazione giudiziaria tra le amministrazioni nazionali nelle attività di contrasto del terrorismo e delle forme gravi di criminalità organizzata che interessano più di un paese dell’UE”, ha infatti pubblicato oggi il risultato delle perquisizioni effettuate in questa settimana in 14 località e sei paesi dell’Unione Europea, prima contemporaneamente in cinque stati il 27 giugno, poi negli hotel del team che sta correndo il Tour de France nella mattinata di giovedì 30 giugno.

“Le autorità giudiziarie e di polizia di Francia, Belgio, Spagna, Croazia, Italia, Polonia e Slovenia hanno condotto un’azione coordinata contro l’uso di droghe illegali nelle gare ciclistiche – rende noto l’agenzia –  Inoltre, su richiesta delle autorità francesi, la polizia danese ha effettuato una perquisizione in uno degli hotel del Tour de France a Copenhagen. L’azione è stata supportata da Eurojust ed Europol. Il caso è stato aperto presso Eurojust l’11 maggio 2022 su richiesta delle autorità francesi. La Procura di Marsiglia aveva avviato un’indagine su sospette violazioni del doping che coinvolgevano una squadra ciclistica internazionale di proprietà di una società italiana”.

Come già spiegato da Europol, il 16 giugno di è dunque svolta “una  riunione urgente di coordinamento per facilitare la cooperazione giudiziaria, compresa l’esecuzione di sette ordini di indagine europei (OEI) nei Paesi coinvolti e la preparazione dell’azione comune”. Confermando “l’azione congiunta condotta dal 27 al 30 giugno”, l’agenzia europea ribadisce che “sono state perquisite in totale 14 località in sei Paesi” e che “tre persone sono state interrogate”. A seguire il resoconto di quanto è stato trovato, secondo il report pubblicato da Eurojust:

  • “In Italia sono state perquisite diverse località e sono state sequestrate diverse apparecchiature elettroniche (tra cui computer portatili, smartphone, hard disk e pen drive), sostanze farmaceutiche e integratori.
  • In Belgio, in una perquisizione domiciliare sono stati sequestrati un computer, un telefono cellulare e capsule dal contenuto indeterminato.
  • In Polonia è stata effettuata una perquisizione domiciliare. Sono stati sequestrati una serie di dispositivi elettronici e sostanze farmaceutiche.
  • In Slovenia sono state trovate 412 capsule con contenuto marrone non determinato e 67 capsule con contenuto bianco non determinato, mentre un telefono cellulare è stato sequestrato in una perquisizione domiciliare.
  • In Spagna sono state perquisite abitazioni e locali e sono stati sequestrati dispositivi elettronici”

Per quanto riguarda la perquisizione all’hotel e sui mezzi della squadra presente alla Grande Boucle, per la quale la squadra aveva chiarito che non erano stati effettuati sequestri, Eurojust riporta esclusivamente che “sulla base di una rogatoria delle autorità francesi, la polizia danese ha effettuato una perquisizione in un hotel di Brøndby, un sobborgo di Copenhagen”, confermando dunque, di fatto, la versione del team (da segnalare inoltre che non sono stati annunciati neanche sequestri da parte delle autorità croate né direttamente dalle autorità francesi). La squadra emiratina non ha commentato questi report emersi oggi da parte degli enti europei, che si sono aggiunti a quanto dichiarato ieri sera dalla procura di Marsiglia titolare dell’indagine, ma nella giornata di ieri aveva ribadito di aver sempre collaborato con le forze dell’ordine e la propria assoluta trasparenza e tranquillità rispetto a queste indagini, pur lamentandone comprensibilmente il tempismo. Ovviamente, tutto quel che è stato sequestrato deve essere ancora analizzato dalle autorità per valutare eventuali illeciti.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button