Bahrain-Victorious, la procura di Marsiglia: “Sequestrati materiale elettronico e medicinali”

Materiale elettronico e medicinali sono stati sequestrati in seguito alle recenti perquisizioni subite dalla Bahrain – Victorious. Ad affermarlo attraverso un comunicato rilanciato da diversi media francesi è la procura di Marsiglia, che tuttavia non precisa in quale momento e in quale paese siano avvenuti questi sequestri. Richiesti nell’ambito dell’indagine iniziata lo scorso anno, e che già durante la scorsa Grande Boucle portò alle prime perquisizioni, i recenti controllo sono stati effettuati tra il 27 e il 30 giugno tra Italia, Spagna, Belgio, Polonia, Slovenia, Croazia e Danimarca”, fa sapere la procura che indaga per “infrazione alla legge sul doping e sulle sostanze velenose”.

I sequestri sarebbero dunque avvenuti nel corso delle prime perquisizioni avvenute, prima della partenza di staff e corridori per il Tour de France, visto che la squadra ha fatto sapere ieri che nel corso delle perquisizioni avvenute in hotel non era stato fatto alcun sequestro. Le autorità transalpine hanno dunque reso noto che “sono stati sequestrati materiale elettronico (telefoni, computer, hard disk) e medicinali la cui natura e origine resta indefinita o la cui somministrazione è soggetta a prescrizione” e che “l’insieme di questi sequestri sarà oggetto di analisi e ulteriori approfondimenti”.

Gli inquirenti marsigliesi hanno inoltre dato qualche dettaglio in più riguardo dove sono state effettuate le prime perquisizioni nei giorni scorsi: “Coordinata da Eurojust e condotta con l’assistenza di Europol, questa azione ha permesso che le autorità giudiziarie e di polizia dei paesi coinvolti realizzassero perquisizioni ai domicili del manager, di tre corridori, dell’osteopata e d un medico della squadra professionistica Bahrain – Victorious, oltre che nella sede della società WINNING SRL, proprietaria del team”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button