Vuelta a España 2018, Presentazione Percorso e Favoriti Ottava Tappa: Linares – Almaden

Nell’ottava tappa della Vuelta a España 2018, la Linares – Almaden di 195,1 chilometri, si passerà dall’Andalusia alla comunità autonoma di Castiglia-La Mancia. Le difficoltà altimetriche saranno praticamente nulle, ma il finale, in leggerissima ma costante ascesa, si preannuncia ancora una volta piuttosto incerto. Le ruote veloci non dovrebbero avere problemi a resistere lungo il percorso, ma nel finale dovranno essere brave a gestire bene le energie. Anche la fuga del mattino potrebbe avere qualche chance se ben collaudata.

L’inizio di tappa non presenta particolari difficoltà altimetriche e il primo vero ostacolo per i corridori sarà l’Alto de Españares (10,3 km al 3,4%, 3a cat.). Questo sarà l’unico GPM di giornata e verrà affrontato addirittura a 113 chilometri dal traguardo. Dopodiché sarà pressoché pianura fino al traguardo, con lo sprint intermedio di Villanueva de Cordoba posto a 72 chilometri dall’arrivo come unico punto saliente. Gli ultimi chilometri di tappa, tuttavia, saranno leggermente pendenti all’insù, pertanto bisognerà fare attenzione ai colpi di mano.

ORARIO DI PARTENZA: 12:10

ORARIO DI ARRIVO (PREVISTO): 17:06-17:36

DIRETTA TV: 15:30 Eurosport 1 (14:15 Eurosport Player, clicca qui per saperne di più)

HASHTAG UFFICIALE: #LaVuelta18

Favoriti Ottava Tappa Vuelta a España 2018

Oggi si è rivisto un Peter Sagan pimpante in una tappa selettiva, quindi il favorito in un finale così incerto sarà sicuramente lui. Il corridore della Bora-hansgrohe potrebbe inoltre sfruttare la leggera pendenza per far valere la sua potenza e mettere in difficoltà i velocisti più puri. Elia Viviani (Quick-Step Floors) sta bene e accetterà la sfida, anche se l’arrivo non si adatta perfettamente alle sue caratteristiche. Il veronese ha comunque dimostrato quest’anno di saper superare le difficoltà altimetriche, pertanto sottovalutarlo sarebbe un grave errore.

L’arrivo sembra invece perfetto per un corridore come Matteo Trentin (Mitchelton-Scott), che pur non sembrando nelle condizioni straripanti dello scorso anno vuole portarsi a casa almeno una tappa. Al suo fianco avrà un Michael Albasini, pronto a mettersi in proprio nel caso ce ne fosse l’occasione. Da vedere come si comporteranno anche Giacomo Nizzolo (Trek-Segafredo), Nacer Bouhanni (Cofidis) e Simone Consonni (UAE-Emirates), con quest’ultimo che potrebbe essere avvantaggiato dalle pendenze finali. Proveranno a farsi trovar pronti anche Danny Van Poppel (LottoNL-Jumbo), Max Walscheid (Sunweb) e Ryan Gibbons (Dimension Data).

Non è assolutamente da escludere che anche Alejandro Valverde (Movistar) provi a gettarsi nella mischia vista la tipologia dell’arrivo. Dovesse venir fuori più selezione del previsto il murciano avrebbe tutte le carte in regola per andare a caccia del suo secondo successo di tappa. Con caratteristiche simili a lui bisognerà fare attenzione a Michal Kwiatkowski (Team Sky), voglioso di mettersi alle spalle la caduta di oggi, Dylan Teuns (BMC), Tiesj Benoot (Lotto Soudal), Omar Fraile (Astana), Ivan Garcia Cortina (Bahrain-Merida), Simon Clarke (EF/Drapac), José Gonçalves (Katusha-Alpecin), Fabio Felline (Trek-Segafredo), Eduard Prades (Euskadi-Murias) e il ritrovato Tony Gallopin (Ag2r La Mondiale).

Non è da escludere anche l’arrivo di un’azione da lunga gittata, ma a quel punto diventerebbe più difficile fare un pronostico. Da tenere d’occhio sarebbero comunque corridori come Thomas De Gendt (Lotto Soudal), Alessandro De Marchi (BMC), Pierre Rolland (EF/Drapac), Maurits Lammertink (Katusha-Alpecin), Gianluca Brambilla (Trek-Segafredo) e Davide Villella (Astana).

 

Borsino dei Favoriti

***** Peter Sagan
**** Elia Viviani, Matteo Trentin
*** Alejandro Valverde, Nacer Bouhanni, Simone Consonni
** Giacomo Nizzolo, Michal Kwiatkowski, Omar Fraile, Danny Van Poppel
* Dylan Teuns, Ivan Garcia Cortina, José Gonçalves, Max Walscheid, Tony Gallopin

Meteo Previsto Ottava Tappa Vuelta a España 2018

Prevalentemente soleggiato. Precipitazioni 0%. Umidità 15%. Vento fino a 10 km/h direzione NO. Temperatura minima 28°C, massima 37°C.

Maggiori insidie Ottava Tappa Vuelta a España 2018

Anche in questa tappa sarà importante rimanere fuori da eventuali intoppi, in particolare negli ultimi chilometri. Ogni giorno uno dei favoriti rimane invischiato, per sfortuna o distrazione, nelle retrovie del gruppo, perdendo poi secondi preziosi. In un arrivo in volata in leggera salita è possibile che si creino dei buchi nel gruppo, pertanto gli uomini di classifica dovranno restare vigili e rimanere nelle prime posizioni del plotone.

Cronotabella Ottava Tappa Vuelta a España 2018

LOCALITA’KMORARIO
PARTENZAARRIVO42KM/H40KM/H38KM/H
JAÉN195.1012:1012:1012:10
LINARES195.1012:1012:1012:10
MENGÍBAR179.11612:3312:3412:35
CAZALILLA172.12312:4312:4512:47
VILLANUEVA DE LA REINA168.12712:4912:5112:53
LAHIGUERA160.13513:0113:0313:06
ANDÚJAR149.14613:1713:2013:24
MARMOLEJO138.456.713:3213:3713:41
A-420 COMIENZA PUERTO. A-420123.471.713:5414:0014:06
ALTO DE ESPAÑARES113.18214:1014:1614:22
VENTA DEL CHARCO109.485.714:1514:2114:28
A-420 AVITUALLAMIENTO. A-420109.18614:1514:2214:29
CARDEÑA100.494.714:2814:3514:43
VILLANUEVA DE CÓRDOBA71.5123.615:1015:2015:30
PEDROCHE. TRAMO DE PAVÉS54.114115:3615:4615:58
EL GUIJO44.7150.415:5016:0116:13
SANTA EUFEMIA27.6167.516:1516:2716:41
ALMADÉN0.7194.416:5417:0917:25
PARQUE MINERO DE ALMADÉN0195.116:5517:1017:26

Planimetria e Altimetria Ottava Tappa Vuelta a España 2018

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.