Santos Tour Down Under 2017, Sagan: “Non sono ancora al top, ma è un bene”

Primo piazzamento stagionale per Peter Sagan. Il corridore della Bora – Hansgrohe ha centrato la seconda posizione nella volata di Victor Harbor nella terza tappa del Santos Tour Down Under 2017, dimostrando di essere in crescita di condizione. Un risultato che sembra soddisfare il campione del mondo che, al momento, non sembra avere le gambe per contrastare lo strapotere di Caleb Ewan. “Non sono ancora al top, ma è un bene visto che la stagione è molto lunga. Bisogna vedere le cose positivamente, abbiamo tempo per raggiungere la miglior condizione – commenta – Caleb corre in casa, si è allenato qui tutto l’inverno. Io ho finito la stagione a ottobre, ho staccato per un mese e ho iniziato ad allenarmi solamente a dicembre. Sono molto contento di come sto andando”. Lo slovacco non vuole mettersi particolari pressioni e godersi questa trasferta, consapevole che la strada verso i primi grandi appuntamenti è molto lunga. “Penso che stiamo facendo bene qui – conclude – Stiamo mettendo chilometri nelle gambe, ci stiamo divertendo e tutto questo è bello”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.