Tour de France 2019, Presentazione Percorso e Favoriti Ottava Tappa: Mâcon – Saint-Étienne

Il Tour de France 2019 prosegue con una tappa mossa e dal pronostico più che mai aperto. Dopo il primo tappone di montagna, seguito da una giornata soft riservata ai velocisti, la Grande Boucle prosegue con una frazione che non riserva neppure un metro di pianura e mette assieme sette GPM prima del traguardo. Il disegno sembra essere perfetto per gli attaccanti, con possibilità elevate che la fuga di giornata vada in porto. Non è però da escludere qualche movimento degli uomini di classifica, così come una strenua resistenza della squadra della Maglia Gialla, che potrebbe provare a difendere le insegne del primato almeno fino al primo giorno di riposo.

Il tracciato si snoda tra Borgogna e Alvernia per un totale di 200 chilometri tra Mâcon e Saint-Étienne. La presenza del Traguardo Volante di Cercié-en-Beaujolais ad appena 33 chilometri dal via, dovrebbe rendere molto difficile la formazione dell’azione di giornata. Per i più coraggiosi ci sarà però terreno fertile subito dopo, quando inizierà il Col de la Croix Montmain (2ª cat., 6,1 km al 7%), primo dei cinque seconda categoria di giornata e ideale trampolino di lancio per azioni da lontano. Una volta raggiunta la cima si scende fino a Chamelet, dove ha inizio il Col de la Croix de Thel (2ª cat., 4,1 km all’8,1%), succeduto da un tratto in falsopiano e da una nuova picchiata che conduce alle pendici del Col de la Croix Paquet (2ª cat., 2,1 km al 9,7%).

A questo punto il gap tra fuggitivi e gruppo potrebbe già essere sensibile, oppure la partita potrebbe essere ancora apertissima. Prima di raggiungere metà percorso si supererà anche la Côte d’Affoux (3ª cat., 8,5 km al 4,5%), preludio a una ventina di chilometri più agevoli che portano ai piedi della Côte de la Croix de Part (2ª cat., 4,9 km al 7,9%), introduzione agli ultimi 70 chilometri di gara. Il segmento conclusivo resta assolutamente nervoso, sebbene ad essere classificata come GPM c’è solo la Côte d’Aveize (2ª cat., 5,2 km al 6,4%). Una soluzione che può ingannare chi non dovesse controllare a dovere l’altimetria, che continua a somigliare al tracciato di un elettrocardiogramma anche nei restanti chilometri.

Se di spazio per muovere le acque ce n’è stato in abbondanza fin qui, il vero spartiacque di giornata lo offre però la Côte de la Jaillère (3ª cat., 1,9 km al 7,9%), in cima alla quale è posto il Traguardo Bonus che assegna secondi utili per la classifica generale e da dove mancheranno soltanto 12,5 chilometri all’arrivo. Segue una serie di saliscendi che si concluderà a meno di 2000 metri dall’arrivo. Sotto lo striscione potrebbe presentarsi un corridore in solitaria sia qualora dovessero averla vinta i fuggitivi, sia in caso di bagarre tra i migliori del lotto. Non è da scartare neppure l’ipotesi di un arrivo a ranghi ristretti.

ORARIO DI PARTENZA: 12:25
ORARIO DI ARRIVO  (PREVISTO): 17:12 – 17:44
DIRETTA TV: 12:00-17:45 Eurosport Player / 12:00-17:45 Eurosport 1 / 14:10-15:15 Raisport / 15:15-18:00 Rai2
HASHTAG UFFICIALE: #TDF2019

Favoriti Ottava Tappa Tour de France 2019

Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick-Step) parte con i favori del pronostico anche in questa tappa. Il francese sogna di tornare in Maglia Gialla, e i sei secondi da recuperare a Giulio Ciccone (Trek-Segafredo), che di sicuro lo marcherà stretto tutto il giorno, sono tutt’altro che impossibili da ribaltare, anche perché la Côte de la Jaillère ne metterà in palio già otto a 12,5 chilometri dal traguardo. Maximilian Schachmann (BORA-hansgrohe), finora autore di un Tour anonimo, potrebbe aver cerchiato questa tappa tra i sui obiettivi e quindi rappresenta una seria minaccia anche per gli altri protagonisti attesi, quali Greg van Avermaet (CCC Team) e Alberto Bettiol (EF Education First). Anche Wout van Aert (Team Jumbo – Visma), viste le ottime prestazioni di queste prime tappe, rientra senza dubbio nel lotto di coloro in grado di ambire al successo di tappa.

Questa tappa prevede comunque importanti profili di imprevedibilità, per cui saranno numerosi anche gli attacchi lontano dal traguardo. Particolarmente agguerriti saranno i corridori della Lotto Soudal, con Thomas De Gendt e Tim Wellens pronti di nuovo ad andare in fuga per racimolare punti per la maglia a pois, e Tiesj Benoot che potrebbe anche aspettare le ultime battute per tentare qualcosa. Anche Alessandro De Marchi (CCC Team) va tenuto d’occhio in ottica fuga da lontano.

Anche i corridori con lo spunto meno veloce, come José Herrada (Cofidis), Michael Valgren (Dimension Data), Alexey Lutsenko (Astana) o Matej Mohoric (Bahrain-Merida) potrebbero provare ad anticipare le ultime battute. Sarà poi da valutare quale sarà il grado di libertà di alcuni corridori con importanti obblighi di gregariato, quali Alejandro Valverde (Movistar), Rui Costa (UAE Team Emirates) o Michael Woods (EF Education First).

Non è da escludere anche un arrivo in volata a ranghi ridotti, che vedrebbe come favoriti naturali Peter Sagan (BORA-hansgrohe) e Michael Matthews (Sunweb), insieme magari anche a Sonny Colbrelli (Bahrain-Merida). In caso di gruppo particolarmente folto, potrebbero rientrare in gioco anche Matteo Trentin (Mitchelton-Scott), Edvald Boasson Hagen (Dimension Data), Oliver Naesen (Ag2r La Mondiale) o Jasper Stuyven (Trek-Segafredo).

Infine, è difficile prevedere se ci sarà bagarre tra gli uomini di classifica, con Jakob Fuglsang (Astana) e Adam Yates (Mitchelton-Scott) che sono tra i più adatti a provare eventualmente qualcosa di interessante.

Borsino dei favoriti Ottava Tappa Tour de France 2019

***** Julian Alaphilippe
**** Greg van Avermaet, Peter Sagan
*** Maximilian Schachmann, Alberto Bettiol, Wout van Aert
** Michael Matthews,, Tiesj Benoot, Alexey Lutsenko, Alejandro Valverde
* Thomas de Gendt, Tim Wellens, José Herrada,  Sonny Colbrelli, Giulio Ciccone

Meteo Previsto Ottava Tappa Tour de France 2019

Soleggiato. Precipitazioni: 0%. Umidità: 38%. Vento: 18 km/h verso SSE. Temperature: minima 23°, massima 26°.

Maggiori insidie Ottava Tappa Tour de France 2019

Per i corridori si tratta di una frazione decisamente indecifrabile. Pur in mancanza di grandi montagne, infatti, sarà necessario correre con massima attenzione sin dalle prime fasi della corsa. La pressoché totale assenza di tratti in pianura per recuperare l’eventuale terreno perso, riduce al minimo il margine per le distrazioni. Con tanti strappi violenti da affrontare, anche restare coinvolti in un inconveniente meccanico e trovarsi costretti a rimontare può risultare letale.

Altimetria e Planimetria Ottava Tappa Tour de France 2019

Salite Ottava Tappa Tour de France 2019

Cronotabella Ottava Tappa Tour de France 2019

LOCALITÀ CHILOMETRI ORARIO
ARRIVO PARTENZA 38KM/H 40KM/H 42KM/H
FRANCE
SAÔNE-ET-LOIRE (71)
VC MÂCON 200 0 12:10 12:10 12:10
CHARNAY-LÈS-MÂCON (VC-D54) 200 0
D54 LA PATTE D’OIE (DAVAYÉ) (D54-D54 B-D89) 200 0
D89 MÂCON 200 0 12:25 12:25 12:25
LOCHÉ (PRÈS) 198 2 12:28 12:27 12:27
VINZELLES (PRÈS) 197.5 2.5 12:28 12:28 12:28
LES CADOTS (CHAINTRÉ) (PRÈS) 196 4 12:31 12:30 12:30
CRÊCHES-SUR-SAÔNE (D89-D31) 195 5 12:32 12:32 12:32
D31 LE BOURGNEUF (CHÂNES) (D31-D186) 192.5 7.5 12:36 12:35 12:35
D186 LE PLÂTRE DURAND (SAINT-AMOUR-BELLEVUE) 191.5 8.5 12:38 12:37 12:37
CARREFOUR D186-D166 188 12 12:43 12:42 12:41
D166 LES DESROCHES (LA CHAPELLE-DE-GUINCHAY) 187.5 12.5 12:44 12:43 12:42
RHÔNE (69)
LES DESCHAMPS (D166-D68) 187 13 12:45 12:44 12:43
D68 CHÉNAS 186 14 12:46 12:45 12:44
SAÔNE-ET-LOIRE (71)
D266 LE MOULIN À VENT 184.5 15.5 12:49 12:47 12:46
ROMANÈCHE-THORINS (D266-D186) 183 17 12:51 12:50 12:48
RHÔNE (69)
D186 CARREFOUR D186-D32 181.5 18.5 12:53 12:52 12:51
D32 CARREFOUR D32-C6 181.5 18.5 12:53 12:52 12:51
C6 LANCIÉ (C6-C10-D119 E-D86) 180.5 19.5 12:55 12:53 12:52
CARREFOUR D86-D9 178.5 21.5 12:58 12:56 12:55
D9 VILLIÉ-MORGON (D9-D18-D9) 178 22 12:59 12:57 12:56
LES CHASTYS (D9-D78) 173.5 26.5 13:06 13:04 13:02
D78 LES FORCHETS (D78-D602) 172 28 13:08 13:06 13:04
D602 RÉGNIÉ-DURETTE (D602-D9) 171.5 28.5 13:08 13:06 13:04
D9 SAINT-VINCENT (QUINCIÉ-EN-BEAUJOLAIS) (D9-D337) 169.5 30.5 13:12 13:09 13:07
D337 CERCIÉ-EN-BEAUJOLAIS 167 33 13:15 13:13 13:11
CERCIÉ-EN-BEAUJOLAIS (D337-D68) (ENTRÉE) 166.5 33.5 13:16 13:14 13:11
D68 SAINT-LAGER (D68-D68 E) 166 34 13:17 13:15 13:12
D68 E ODENAS (D68 E-D43) 162 38 13:23 13:20 13:18
D43 LA JONCHÈRE (SAINT-ÉTIENNE-LA-VARENNE) (D43-VC) 161 39 13:25 13:22 13:19
VC CARREFOUR VC-D133 160.5 39.5 13:26 13:23 13:20
D133 LE PERRÉON (D133-D88) 156.5 43.5 13:31 13:28 13:25
D88 LA CREUSE 155.5 44.5 13:33 13:30 13:27
PIERRE PLATE (D88-D88 E) 152 48 13:42 13:38 13:35
D88 E COL DE LA CROIX MONTMAIN (737 M) (D88 E-D44) 149 51 13:49 13:45 13:41
D44 LAMURE-SUR-AZERGUES (D44-D385) 144 56 13:54 13:50 13:46
D385 CHAMBOST-ALLIÈRES 138.5 61.5 14:03 13:59 13:54
CHAMELET (D385-D82) 134 66 14:10 14:05 14:00
D82 PASSAGE À NIVEAU N°53 133 67 14:11 14:06 14:01
LE CREUX 131 69 14:17 14:11 14:06
COL DE LA CROIX DE THEL (650 M) 129 71 14:22 14:16 14:11
LES RAZES (DIÈME) 127 73 14:25 14:19 14:13
VALSONNE (D82-D313) 121.5 78.5 14:31 14:24 14:18
D313 SAINT-CLÉMENT-SOUS-VALSONNE (D313-D107-D56 E1) 118 82 14:35 14:29 14:22
D56 E1 COL DE LA CROIX PAQUET (598 M) 115.5 84.5 14:40 14:34 14:27
TARARE (D56 E1-D56-D107-D8-N7-D38) (ENTRÉE) 114 86 14:43 14:36 14:29
D38 SAINT-MARCEL-L’ÉCLAIRÉ 108.5 91.5 14:53 14:46 14:39
CÔTE D’AFFOUX 103 97 15:06 14:58 14:50
CROIX DE SIGNY (D38-D4) 98.5 101.5 15:12 15:04 14:55
D4 VILLECHENÈVE 96.5 103.5 15:15 15:06 14:58
LES AUBERGES (LONGESSAIGNE) 92 108 15:21 15:12 15:03
LES PLACES (SAINT-CLÉMENT-LES-PLACES) 88.5 111.5 15:26 15:17 15:08
SAINT-LAURENT-DE-CHAMOUSSET (D4-D81) 85 115 15:31 15:22 15:13
D81 CARREFOUR D81-D101 82.5 117.5 15:35 15:25 15:16
D101 CARREFOUR D101-D389 79 121 15:40 15:30 15:20
D389 LA GIRAUDIÈRE (BRUSSIEU) (D389-D50) 74 126 15:47 15:36 15:27
D50 PASSAGE À NIVEAU N°24 73.5 126.5 15:47 15:37 15:27
COURZIEU (D50-VC) 72 128 15:50 15:39 15:29
VC LA VERRIÈRE 68.5 131.5 15:59 15:48 15:37
CÔTE DE LA CROIX DE PART (738 M) (VC-D25) 67 133 16:02 15:51 15:40
D25 MONTROMANT 63.5 136.5 16:06 15:55 15:44
LE THIVEL 60.5 139.5 16:10 15:58 15:47
MATELLE 60 140 16:11 15:59 15:48
SAINT-GENIS-L’ARGENTIÈRE 59.5 140.5 16:11 15:59 15:48
SAINTE-FOY-L’ARGENTIÈRE (D25-D489-D61-D4) 57.5 142.5 16:13 16:01 15:50
D4 AVEIZE 51.5 148.5 16:28 16:15 16:03
CÔTE D’AVEIZE (778 M) 51.5 148.5 16:28 16:15 16:03
GRAND JEAN (POMEYS) 47.5 152.5 16:33 16:20 16:07
SAINT-SYMPHORIEN-SUR-COISE (D4-D2 E-D2-D4-D71) 46 154 16:34 16:21 16:09
D71 COISE 40.5 159.5 16:42 16:28 16:16
ROCHE BERNARD (D71-VC) 40 160 16:43 16:29 16:17
VC LE VERNAY 39 161 16:44 16:31 16:18
CARREFOUR VC-D601 38.5 161.5 16:45 16:31 16:19
D601 GIRONNIÈRE (LARAJASSE) 38 162 16:46 16:32 16:19
CARREFOUR D601-D71 37.5 162.5 16:46 16:33 16:20
LOIRE (42)
D65 MARCENOD 34 166 16:52 16:38 16:25
L’HÔPITAL (D65-D23) 31.5 168.5 16:56 16:42 16:28
D23 SAINT-CHRISTO-EN-JAREZ (D23-D6) 29.5 170.5 16:58 16:44 16:31
D6 COL DE LA GACHET (D6-D2) 26 174 17:04 16:49 16:35
D2 LE TERRIER (VALFLEURY) (D2-D106) 25 175 17:05 16:50 16:37
D106 SORBIERS (D106-VC-D3) 18 182 17:15 17:00 16:46
D3 GRAND QUARTIER (D3-D23-VC) 15 185 17:20 17:05 16:51
VC LE JOANNET 13 187 17:26 17:10 16:55
  CÔTE DE LA JAILLÈRE (VC-D3) 12.5 187.5 17:26 17:10 16:56
D3 CARREFOUR D3-D23 11.5 188.5 17:28 17:12 16:57
D23 LA GUITHARDIÈRE (SAINT-HÉAND) 8.5 191.5 17:32 17:16 17:01
MONTROND (D23-D11) 7.5 192.5 17:34 17:18 17:03
D11 L’ÉTRAT 4.5 195.5 17:37 17:21 17:06
SAINT-PRIEST-EN-JAREZ (D11-VC) 4 196 17:39 17:22 17:07
VC SAINT-ÉTIENNE (ENTRÉE) 1 199 17:43 17:26 17:11
  SAINT-ÉTIENNE 0 200 17:44 17:27 17:12
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.