Tour de France 2020, Presentazione Percorso e Favoriti 4ª Tappa: Sisteron – Orcières-Merlette (160,5 km)

Entrano in gioco gli uomini di classifica al Tour de France 2020. Archiviata le prime tre frazioni senza grandi sussulti in ottica classifica generale (se non dovuti alle cadute), domani il primo arrivo in salita ci regalerà sicuramente i primi scossoni. Domani alcune domande fin qui rimaste inevase, troveranno le prime risposte, come stanno i grandi favoriti? Chi farà la parte del leone tra Ineos Grenadiers e Jumbo-Visma? I 160 chilometri da Sisteron a Orcières-Merlett ci daranno i primi indizi su cosa potremo vedere nelle ultime settimane.

Si partirà subito in leggera salita, favorendo così i primi tentativi di fuga, dove verosimilmente proveranno a inserirsi anche Peter Sagan e qualche altro pretendente alla maglia verde, in vista del traguardo volante di Veynes posto al km 51,7 di gara. Nel caso in cui le squadre dei velocisti dovessero decidere di tenere chiusa la corsa in vista dello sprint intermedio, sarà il primo GPM di giornata a offrire agli attaccanti il terreno giusto per formare la fuga. Si tratta del Col du Festre, un terza categoria di 7,6 km con pendenza media del 5,3% e picchi del 10%. Dopo una trentina di chilometri di discesa i corridori dovranno scalare la Côte de Corps, un quarta categoria di 2,2 chilometri con pendenza media del 6,3%, che non dovrebbe fare molta differenza.

Rischiano invece di restare nelle gambe dei corridori i due GPM di terza categoria che precedono l’ascesa finale, si tratta della Côte de l’Aullagnier, 3 km al 6,4% di pendenza media, che sarà scollinato a 35 chilometri dall’arrivo, e la Côte de Saint-Léger-les-Mélézes, 2,8 km al 6,8 di pendenza media con picchi superiori al 10%, che sarà scollinato a 19 chilometri dall’arrivo.

Questi ultimi due GPM saranno importanti soprattutto perché potranno tagliare fuori alcuni luogotenenti dei capitani, che saranno comunque chiamati ad agire in prima persona sull’ascesa finale, quella di Orcières-Merlett, con 7,1 km alla pendenza media del 6,7% con picchi superiori al 9%, dove nessuno potrà più nascondersi, sia nel bene che nel male.

ORARIO DI PARTENZA: 13:25
ORARIO DI ARRIVO (PREVISTO): 17:19 – 17:44
DIRETTA TV: 14:00-18:00 Rai 2 / 13:20-17:50 Eurosport 1 / Eurosport Player
HASHTAG UFFICIALE: #TDF2020

Salite Quarta Tappa Tour de France 2020

NOMECATQUOTAGPMINIZIOLUNGH%MED
Col du Festre3144167,559,97,65,3%
Côte de Corps492797,595,32,26,3%
Côte de l’Aullagnier31172125,5122,536,4%
Côte de Saint-Léger-Les-Mélèzes31250141,5138,72,86,8%
Orcières-Merlette11825160,5153,47,16,7%

Favoriti Quarta Tappa Tour de France 2020

Il profilo della tappa suggerisce che sarà un gruppetto di uomini di classifica a giocarsi la tappa. Primoz Roglic (Jumbo-Visma) sembra ormai aver dimenticato i fastidi fisici del Delfinato e può contare sul team che ha più uomini capaci di fare la selezione in salita. Inoltre ha la possibilità di lavorare in coppia con l’altro capitano Tom Dumoulin, potendo sfruttare un maggiore spunto di velocità rispetto al neerlandese, che infatti ha già lavorato per lui su arrivi simili.

Connazionale di Roglic, anche Tadej Pogacar (UAE Team Emirates) è un uomo che va forte in salita con un discreto spunto veloce, oltre a un team ben organizzato con la presenza di gregari di lusso come Fabio AruDavid de la CruzDavide Formolo. Se i primi due, per motivi diversi, non hanno dato sin qui l’apporto sperato, il veronese ha già dimostrato di stare bene e non è detto che non possa sfruttare un’eventuale marcamento tra i big per far suo il successo di tappa, come già accaduto recentemente al Delfinato.

Altro uomo veloce è Sergio Higuita (EF), battuto solo da Van Avermaet ieri nello sprint dei battuti, che ha già dimostrato lo scorso anno alla Vuelta di poter stare con i migliori scalatori al mondo. Il colombiano potrà contare sull’apporto dei suoi due connazionali, Daniel Martinez, ormai fuori classifica dopo la caduta di ieri, e Rigoberto Uran, che oltre ad essere forti in salita, hanno anche uno spunto veloce e potrebbero addirittura permettersi di organizzare un treno in un’eventuale volata ristretta.

Se si parla di volata ristretta non si può mai escludere il nome di Alejandro Valverde (Movistar), che su questi traguardi ha costruito un’intera carriera e che ieri non ha potuto sfruttare la sua forma a causa di una foratura nel finale. C’erano ieri, invece, sia Adam Yates (Mitchelton-Scott) che Julian Alaphilippe (Deceuninck-QuickStep). Il britannico ha mostrato un ottimo colpo di pedale e un ritrovato stato di forma, che vorrà subito capitalizzare, mentre il francese, nonostante le varie  interviste in cui ha dichiarato di non voler curare la classifica, non vuole mollare così presto la maglia gialla e proverà a restare con i migliori, e una volta lì perché non provarci ancora?

Un quesito che potrebbe porsi anche Marc Hirschi (Sunweb), già all’attacco ieri, e con tanta voglia di confermarsi, anche per difendere la maglia bianca, da assalti di corridori del calibro di Egan Bernal  (Ineos Grenadiers), che potrà lavorare insieme al compagno Richard Carapaz per cercare di riscattare un post-lockdown finora vissuto molto in ombra dalla formazione di Brailsford.

Andrà a caccia del successo di tappa anche la Bora-Hansgrohe che potrà andare a caccia del successo con Emanuel Buchmann, ma anche con un ritrovato Maximilian Schachmann, nono ieri a due settimane dalla frattura della clavicola, e Lennard Kamna, che potrà godere di maggiore libertà dopo il tempo perso ieri in classifica.

Per quanto riguarda i francesi è verosimile pensare che Thibaut Pinot (Groupama-FDJ) dovrà ancora provare a contenere i danni dopo la caduta del primo giorno (in caso di stato di forma ottimale anche lui potrebbe lottare per il successo) e quindi le speranze transalpine saranno riposte sulla coppia Ag2r formata da Romain Bardet Pierre Latour e sull’Arkéa-Samsic con l’ex campione nazionale Warren Barguil e con il colombiano Nairo Quintana.

Non è da escludere anche l’eventualità che possa arrivare la fuga e in questi casi non si può mai escludere il nome di Thomas De Gendt (Lotto Soudal). Altri nomi da monitorare con attenzione saranno poi quelli di Alexey Lutsenko (Astana), Mikel Landa (Bahrain-McLaren) Guillaume MartinJesus Herrada (Cofidis), Nicolas Roche (Sunweb), Richie Porte e Bauke Mollema (Trek-Segafredo).

Borsino dei favoriti Quarta Tappa Tour de France 2020

***** Primoz Roglic
**** Sergio Higuita, Tadej Pogacar
*** Julian Alaphilippe, Alejandro Valverde, Adam Yates
** Davide Formolo, Marc Hirschi, Emanuel Buchmann, Egan Bernal
* Richard Carapaz, Thibaut Pinot, Lennard Kamna, Nairo Quintana, Romain Bardet

I corridori più popolari su Zweeler Quarta Tappa Tour de France 2020

Per avere dei parametri su cui basare le vostre scelte per il fantaciclismo o per altri giochi, vi proponiamo uno schema con i corridori selezionati dagli utenti iscritti a Zweeler per il Tour de France 2020. Chi tra i nostri favoriti ha goduto di una maggiore fiducia dagli appassionati? Da qualche outsider si attende un risultato a sorpresa? Tra i corridori che non abbiamo accreditato del ruolo dei favoriti, qualcuno ha invece suscitato l’interesse degli appassionati? Potete anche provare a sfidare le centinaia di partecipanti da tutto il mondo che partecipano al popolare gioco.

1Tadej Pogačar (82%)
2Primož Roglič (64%)
3Sergio Higuita (55%)
4Adam Yates (55%)
5Jesús Herrada (45%)
6Julian Alaphilippe (45%)
7Thibaut Pinot (45%)
8Guillaume Martin (45%)
9Thomas De Gendt (36%)
10Pello Bilbao (36%)
11Lennard Kämna (36%)
12Nicolas Roche (36%)
13Marc Hirschi (36%)
14Emanuel Buchmann (36%)
15Tom Dumoulin (27%)

Iscriversi  costa 5,00 € a squadra e inizierà con un ammontare garantito di 600,00 € in premi (20 premi previsti). Il 1° premio è di 108,54 €.

Meteo Previsto Quarta Tappa Tour de France 2020

Cielo poco nuvoloso. Precipitazioni: 0%. Umidità: 57%. Vento: 11 km/h verso NNE. Temperature: minima 10°, massima 14°.

Maggiori insidie Quarta Tappa Tour de France 2020

L’ascesa finale risulta sicuramente decisiva e per questo sarà lì che i corridori dovranno concentrare tutte le forze. Tuttavia, le ultime due salite prima di quella conclusiva potrebbero restare nelle gambe dei corridori, che dovranno essere bravi a dosare lo sforzo. Allo stesso modo, proprio in quel punto qualcuno potrebbe provare un colpo di mano e quindi i team migliori dovranno fare attenzione a non farsi sorprendere. Sulla salita finale, poi, chi perderà le ruote dovrà essere bravo a non andare in crisi e perdere del tempo che potrebbe risultare già decisivo in ottica classifica generale.

Altimetria e Planimetria Quarta Tappa Tour de France 2020

Cronotabella Quarta Tappa Tour de France 2020

LOCALITA’CHILOMETRIORARIO
DALL’ARRIVODALLA PARTENZA39KM/H41KM/H43KM/H
FRANCE
ALPES-DE-HAUTE-PROVENCE (04)
VC SISTERON (VC-D4085-D948)160.5013:2513:2513:25
D948 SISTERON160.5013:3013:3013:30
HAUTES-ALPES (05)
RIBIERS (VAL BUËCH-MÉOUGE) (D948-VC-D948-VC)1555.513:3813:3713:37
CARREFOUR D948-D94214812.513:4813:4713:46
D942 LARAGNE-MONTÉGLIN (D942-D1075)143.51713:5513:5413:52
D1075 PASSAGE À NIVEAU N° 54.13921.514:0114:0013:58
EYGUIANS (GARDE-COLOMBE)137.52314:0314:0214:00
MONTROND (D1075-E712)132.52814:1114:0914:07
PASSAGE À NIVEAU N° 51.12931.514:1614:1414:12
SERRES (D1075-VC-D1075-E712)127.53314:1814:1514:13
PASSAGE À NIVEAU N° 50.12733.514:1914:1714:15
PONT-LA-BARQUE (SIGOTTIER, LA BÂTIE-MONTSALÉON) (D1075-D994)123.53714:2314:2114:19
D994 LA GARENNE (LA BÂTIE-MONTSALÉON)122.3814:2514:2214:20
LE COMTE (LA BÂTIE-MONTSALÉON)12040.514:2914:2614:24
PONT DE CHABESTAN (CHABESTAN)118.54214:3114:2814:25
VEYNES (ENTRÉE)111.54914:4114:3814:35
VEYNES10951.514:4514:4114:38
CARREFOUR D994-D937106.55414:4814:4514:41
D937 MONTMAUR10654.514:4914:4514:42
TUNNEL DE POTRACHON10060.514:5914:5514:51
LES GARCINS (DÉVOLUY)93.56715:1515:1015:07
COL DU FESTRE9367.515:1715:1215:09
CARREFOUR D937-D1790.57015:2015:1515:12
D17 L’UBAC89.57115:2215:1615:14
COL DE RIOUPES (DÉVOLUY)87.57315:2515:1915:16
RIOUPES (DÉVOLUY)8674.515:2715:2115:18
CARREFOUR D17-D11783.57715:3015:2415:21
GIERS-LE COURTIL (DÉVOLUY)8377.515:3115:2515:22
D117 SAINT-DISDIER (DÉVOLUY) (D117-D937)7981.515:3715:3015:28
D937 TUNNEL DE LA BEAUME76.58415:4015:3315:30
ISÈRE (38)
D537 PONT DE LA BEAUME (MONESTIER-D’AMBEL)7684.515:4115:3415:31
LA POSTERLE (PELLAFOL)7288.515:4615:3915:36
LES PAYAS (PELLAFOL)69.59115:5015:4315:39
LE SAUTET (PELLAFOL)6793.515:5415:4615:43
BARRAGE DU SAUTET66.59415:5415:4715:43
CÔTE DE CORPS6397.516:0115:5315:49
CORPS (D537-N85)6397.516:0115:5315:49
HAUTES-ALPES (05)
N85 LE MOTTY (ASPRES-LÈS-CORPS)57.510316:0816:0015:56
LA TRINITÉ (SAINT-FIRMIN)56104.516:1016:0215:58
CHAUFFAYER50110.516:1916:1116:06
LA GUINGUETTE (LE NOYER)46.511416:2416:1516:10
LES BASSES BARRAQUES (POLIGNY)43117.516:3016:2116:15
LA FARE-EN-CHAMPSAUR-LES BARRAQUES (N85-D945)38.512216:3616:2716:21
D945 SAINT-BONNET-EN-CHAMPSAUR (D945-D23-VC-D43)38122.516:3716:2816:22
D43 CÔTE DE L’AULLAGNIER35125.516:4516:3516:29
L’AULLAGNIER35125.516:4516:3516:29
LE CHANET (SAINT-JULIEN-EN-CHAMPSAUR)33127.516:4716:3716:31
CHANTAUSSEL (SAINT-JULIEN-EN-CHAMPSAUR)31129.516:5016:4016:33
LES COMBETTES (SAINT-JULIEN-EN-CHAMPSAUR)30130.516:5116:4116:35
LA VILLETTE (SAINT-MICHEL-DE-CHAILLOL)28132.516:5416:4316:37
CHABOTTES-LE VILLAGE (D43-D43 A)25135.516:5716:4716:40
CARREFOUR D43 A-D94523137.517:0016:4916:43
D945 CHABOTTES-LA HAUTE PLAINE (D945-VC-D113)22.513817:0016:5016:43
D113 SAINT-LÉGER-LES-MÉLÈZES (D113-D13)19141.517:0716:5616:49
CÔTE DE SAINT-LÉGER-LES-MÉLÈZES19141.517:0816:5716:50
D13 LES FORESTS17143.517:1016:5916:52
LES ARIEYS (SAINT-JEAN-SAINT-NICOLAS)16.514417:1116:5916:52
PONT-DU-FOSSÉ (SAINT-JEAN-SAINT-NICOLAS) (D13-D944)15.514517:1217:0116:53
D944 LES FOULONS (SAINT-JEAN-SAINT-NICOLAS)14.514617:1317:0216:55
LE VILLARET (SAINT-JEAN-SAINT-NICOLAS)13.514717:1517:0416:56
PONT DE CORBIÈRE (CHAMPOLÉON)11149.517:1817:0716:59
LES GARNAUDS (CHAMPOLÉON)10.515017:2017:0817:01
LAYE (CHAMPOLÉON)10150.517:2117:0917:01
BOUSENSAYES7153.517:2517:1317:05
ORCIÈRES (D944-D76)6154.517:2717:1517:07
D76 LES VEYERS2.515817:3717:2417:15
LES PLAUTUS1.515917:4017:2717:18
MERLETTE0.516017:4217:2917:20
 ORCIÈRES-MERLETTE (1 825 M)0160.517:4417:3117:22
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.