© LaPresse

Giro d’Italia 2021, Alberto Bettiol: “Non volevo farmi scappare questa occasione! Adesso sono felice”

Grande successo per Alberto Bettiol al Giro d’Italia 2021. Il corridore italiano ha colto sul traguardo di Stradella la sua prima affermazione alla Corsa Rosa, ancora una volta in solitaria a braccia alzate così come aveva fatto al Giro delle Fiandre 2019. Da allora il corridore toscano era riuscito a vincere solamente nella cronometro conclusiva della Etoile de Bessèges 2020. Una vittoria che è arrivata al termine di una giornata trascorsa interamente in fuga con gli altri ventidue corridori che sono riusciti ad andare all’attacco nella frazione odierna che, poi, è riuscito a lasciarsi alle spalle nel finale. Il portacolori della EF Education – Nippo ha confermato l’ottimo stato di forma anche oggi dopo che ieri si era speso per il proprio capitano Hugh Carthy nella difficile giornata di Sega di Ala.

“È stata una vittoria voluta e cercata. C’ero già andato vicino in un paio di occasioni. Stamattina il mio capitano Hugh Carthy mi ha dato il via libera per andare all’attacco, devo ringraziarlo così come tutta la squadra per questa opportunità. Non volevo farmi scappare questa occasione – le sue parole dopo il traguardo – È sempre difficile andare in fuga nella terza settimana del Giro, oggi erano in tanti a volerci provare. Adesso sono veramente felice, voglio dedicare questo successo al mio vecchio manager Mauro Battaglini che è venuto a mancare l’anno scorso”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.