LINK UTILI GIRO D'ITALIA 2021
GUIDASTARTLISTNOTIZIERISULTATICLASSIFICA

Vini Zabù, UCI annuncia 30 giorni di sospensione a partire dal 7 aprile

30 giorni di sospensione ufficiale da parte dell’UCI nei confronti della Vini Zabù. Una decisione annunciata oggi dal massimo organismo del ciclismo internazionale che prevede dunque che la formazione tosco-siciliana non può correre alcuna prova fino al 6 maggio, essendo iniziata la decorrenza in data 7 aprile, quando è stato lo stesso team ad autosospendersi. La decisione ovviamente arriva in seguito alla positività di Matteo De Bonis, in seguito a due risultati avversi per EPO, che hanno portato così a due controlli anomali nell’arco di un anno nel team dopo quelli di Matteo Spreafico nel corso del Giro d’Italia 2020.

La squadra nei giorni scorsi aveva deciso spontaneamente di non prendere parte al Giro d’Italia 2021, malgrado questa sanzione dell’UCI non fosse ancora arrivata. In partenza sabato 8 maggio, la Corsa Rosa teoricamente risulta fuori dalla forchetta per cui il team è costretto a fermarsi, per cui il team sarebbe teoricamente anche potuto essere al via. Ovviamente, sarebbe stata tutta da valutare la possibilità per gli atleti di farsi trovare pronti ad un impegno tanto importante senza aver corso neanche un giorno durante le circa sei settimane precedenti.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!
• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.