LINK UTILI GIRO D'ITALIA 2021
GUIDASTARTLISTNOTIZIERISULTATICLASSIFICA
© BettiniPhoto

Tour of the Alps 2021, Idar Andersen sorprende con un secondo posto all’esordio: “Non poteva andare meglio di così”

Idar Andersen la grande sorpresa della prima tappa del Tour of the Alps 2021. Il giovane corridore norvegese coglie infatti un secondo posto al suo esordio stagionale, che peraltro è solamente la terza corsa professionistica nella sua giovane carriera iniziata in un anno così particolare come il 2020. Classe 1999, il portacolori di una Uno-X Pro Cycling che continua a farsi notare in praticamente ogni corsa a cui partecipa è stato infatti protagonista di una bella azione nel finale, andando a riprendere Gianni Moscon dal quale è stato poi battuto in uno sprint vissuto con troppa generosità e poca esperienza. Il 21enne può comunque consolarsi con la maglia bianca di miglior giovane e gli applausi degli appassionati.

Per me questa era la prima corsa dell’anno quindi non poteva iniziare meglio di così – commenta ai nostri microfoni senza pensare a quel che gli è mancato, ma cercando piuttosto di godersi il risultato ottenuto – Non so cosa posso fare i prossimi giorni, siamo qui per cercare di sostenere Torstein Træen per una buona classifica. Vedremo se avrò ancora modo di giocarmi le mie carte”.

Riguardo il finale odierno, dalle sue parole emerge un mix di tattica e foga: “Quando ho visto che sono partiti in precedenza in salita ho visto che non c’era un grande margine, quindi prima di attaccare ho voluto aspettare che fossero stanchi. Poi sono rientrato davanti, ma Gianni mi ha fatto prendere in testa la volata e a quel punto non sono stato in grado di rispondere al suo attacco“.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!
• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.