© Uno-X Pro Cycling / Mario Stiehl

Uno-X, si sogna una wild card per il Tour 2022: “Pensiamo di meritarlo, ma sappiamo che non è probabile”

La Uno-X si candida ufficialmente per il Tour de France 2022. Con la Grande Boucle al via da Copenaghen, la formazione norvegese non vuole perdere l’occasione di prendere parte alla manifestazione più importante del ciclismo così vicino casa, come confermato dal team manager Jens Haugland a Feltet. La notizia conferma le ambizioni della compagine scandinava, che punta al WorldTour nel 2023, e che quest’anno lancerà il suo team femminile, con le cicliste che hanno già vissuto il primo singolare ritiro. Ottenere una WildCard resta comunque difficile, visto che la concorrenza per i due posti rimasti è numerosa, con le formazioni francesi ovviamente in vantaggio.

Abbiamo il sogno di essere al via di Copenaghen – ha esordito Haugland – Non è probabile, quindi abbiamo aspettative basse, ma saremmo positivamente sorpresi se accadesse. Pensiamo di meritarlo. Tutti gli amanti del ciclismo danesi e norvegesi vorrebbero avere quanti più connazionali possibili al via in Danimarca. Un corridore come Lasse Norman Hansen (uno dei nuovi ingaggi dal team – ndr), ad esempio, meriterebbe di essere al via a Copenaghen” .


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *