Nairo Quintana commenta la decisione del TAS: “Dico con orgoglio di non essermi mai dopato, ora guardo avanti”

Nairo Quintana pronto a voltare pagina. Sconfitto al Tribunale Sportivo di Losanna, al quale si era rivolto in seguito alla squalifica dal Tour de France per la positività al Tramadol riscontrata, il colombiano ribadisce la sua innocenza e fa sapere che spiegherà più nel dettaglio la situazione, ma ora vuole guardare avanti. Si conclude dunque amaramente il ricorso del portacolori dell’ormai ex portacolori della Arkéa – Samsic, che aveva rinunciato alla Vuelta a España proprio per cercare di concentrarsi sulla sua tesi difensiva, per poi correre solamente la prova in linea mondiale nel suo finale di stagione, senza più essere schierato dal team.

“Il risultato del TAS non è stato buono per me – ammette in un video che manda ai media – Lo dico con tristezza, ma dico con orgoglio che in tutta la mia carriera sportiva ho avuto più di 300 controlli antidoping, circa tre al mese, e non c’è mai stato un problema di doping. Ci sono molti motivi per cui non ho preso questo prodotto, ma purtroppo questo è stato il risultato. Ne riparleremo nei dettagli, di come è andata, del procedimento e di come abbiamo presentato la nostra difesa e del perché il TAS non l’ha riconosciuta valida. Tuttavia, le cose stanno così, la vita va avanti e la tempesta passa. Continuo a guardare avanti. Ho una bella famiglia al mio fianco, un paese e grandi amici che mi appoggiano e li voglio ringraziare per questo”.

Rimasto al momento senza squadra dopo la rescissione del contratto con la Arkéa – Samsic con la quale aveva invece rinnovato nelle settimane precedenti, il classe 1990 non ha commentato la sua situazione contrattuale né dato indizi riguardo il suo futuro. Se attualmente non ci sono conferme riguardo il nuovo team con il quale correrà la prossima stagione, non sono mancate in questi mesi le ipotesi e sicuramente sarà un corridore che potrà lasciare ancora il segno nella prossima stagione. Definire le sue decisioni in questa sessione di CicloMercato sarà sicuramente il prossimo step per questo inverno.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button