Uno-X, Syver Wærsted annuncia il ritiro: “Non vedo l’ora di affrontare nuove sfide”

Syver Wærsted appende la bici al chiodo. Non confermato dalla Uno-X Pro Cycling per la stagione 2023, il 26enne norvegese ha deciso di chiudere la carriera tra i professionisti per affrontare nuove sfide, una decisione dovuta anche a un infortunio al ginocchio che lo ha penalizzato negli scorsi mesi e non gli ha permesso di rendere al meglio. Passato professionista assieme alla squadra nel 2020, il classe 1996 era stato in grado nelle stagioni precedenti di cogliere risultati in alcune gare minori, imponendosi nella storica corsa svedese Scandinavian Race in Uppsala nel 2016, in una tappa al Tour of Rhodes 2018 e al Ringerike GP dello stesso anno, non riuscendo però a confermarsi nelle ultime due annate.

La stagione 2022 è finita e questa sarà purtroppo la fine della mia carriera sportiva – le parole di Wærsted sul suo profilo Instagram – Idealmente sarei stato attivo per molti altri anni, ma non con tale infortunio al ginocchio. Ora non vedo l’ora di affrontare nuove sfide. Grazie a tutti coloro che mi hanno seguito lungo il cammino”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button