Trofeo Laigueglia 2021, Gianni Moscon non partente a causa della caduta di domenica

Gianni Moscon non ha preso il via del Trofeo Laigueglia 2021. Già costretto a concludere anzitempo la Kuurne – Bruxelles – Kuurne dopo essere rimasto coinvolto in una caduta, il portacolori della Ineos Grenadiers non si è presentato stamani al via. Unico assente assieme al blocco Giotti Victoria – Savini Due fermato da un positività al coronavirus, la spiegazione per il ciclista trentino è chiaramente diversa, visto che a fermarlo sono le conseguenze dell’incidente subito tre giorni fa. Apparso in discreta forma sabato con un buon tentativo di attacco alla Omloop Het Nieuwsblad, il 26enne era stato convocato malgrado la caduta nella seconda prova del week-end di apertura in Belgio, ma soffre ancora i postumi di quanto avvenuto.

Per questo la squadra ha deciso di fermarlo, a scopo precauzionale, per permettergli di recuperare al meglio in vista dei prossimi appuntamenti, che lo dovrebbero vedere al via di Strade Bianche, Tirreno – Adriatico e Milano – Sanremo, corse nelle quali ha tutte le carte in regola, forma fisica permettendo, per poter ottenere risultati di spessore, in prima persona o in supporto al team. Dopo i buoni segnali mostrati sabato, la speranza è che questo incidente possa essere presto alle spalle per ripartire dalla prestazione evidenziata con un perentorio scatto sul Grammont.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.