© Wout Beel / Deceuninck-Quick-Step

Tour of Britain 2021, Yves Lampaert: “Un sollievo questa vittoria dopo tanto lavoro per il team. Essere due su cinque il miglior aiuto possibile”

Secondo successo stagionale per Yves Lampaert al Tour of Britain 2021. Il corridore della Deceuninck-QuickStep, che aveva già vinto la crono dei campionati nazionali, si è preso il primo successo stagionale in una corsa in linea, vincendo la settima frazione della corsa a tappe britannica. Il belga faceva parte della fuga di giornata insieme al compagno Davide Ballerini e dopo il traguardo ha spiegato l’importanza (ma anche la pressione che ne deriva) della superiorità numerica in una frazione come quella di oggi, che ha poi portato a casa facendo anche una grande volata conclusiva.

“Una corsa nervosa, eravamo in tre ed è stato difficile capitalizzare – ha esordito commentando il finale – Ho preso la ruota di Gibson, mi hanno detto alla radiolina che è piuttosto veloce e poi sono partito abbastanza presto, a 250 dall’arrivo. Essere due su cinque è un grande vantaggio, il miglior aiuto possibile, anche se ovviamente aumenta la pressione, non puoi permetterti di perdere quando sei in questa situazione. Prima vittoria stagionale di una corsa in linea? Sono contento perché ho lavorato molto per le vittorie del team e oggi ho potuto finalizzare in prima persona ed è un vero sollievo. Domani sarà arrivo allo sprint e ci giocheremo le nostre carte con Mark Cavendish.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *