Quick-Step Alpha Vinyl, due positivi al Covid tra lo staff e Yves Lampaert si preoccupa: “Ho abbracciato un sacco di persone, poi mi sono spaventato”

Dopo i festeggiamenti per la Maglia Gialla Yves Lampaert teme che questi possano costargli caro. Dopo aver vinto la prima tappa del Tour de France 2022 il portacolori della Quick-Step Alpha Vinyl si è lasciato andare alla gioia, abbracciano compagni di squadra e addetti ai lavori. Niente di grave se non fosse che il Covid sta ancora imperversando nel gruppo della Grande Boucle, con la squadra belga che è proprio una delle più colpite. Dopo aver sostituito Tim Declerq con Florian Senechal, sono risultati positivi altri due membri dello staff: il direttore sportivo Tom Steels (sostituito in auto da Davide Bramati) e l’addetto stampa Phil Lowe, ieri molto vicino al classe 1991.

L’ex campione belga si è quindi detto decisamente preoccupato di quanto successo ieri ai microfoni di Sporza: “Ho abbracciato un sacco di persone, poi mi sono spaventato. All’inizio non ero troppo preoccupato, ma ieri dopo l’arrivo c’erano tante persone e io ne ho abbracciate molte. Dopo due ore mi sono spaventato: non ho mai avuto il Covid e sarebbe un peccato se lo prendessi ora“.

Parole preoccupate a cui fanno eco anche quelle del team manager Patrick Lefevere: “Ovviamente c’è un po’ di paura […] Ogni volta nelle prossime settimane ci sarà un’attesa carica d’ansia per i risultati, ma è stata così per un anno intero e continueremo a testarci tutti i giorni e seguire le misure di sicurezza”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button
Challenge Mallorca - Trofeo Palma-Palma LIVEAccedi
+ +