© Nokere Koerse

Nokere Koerse 2019, nuovi dettagli sul percorso

Il percorso della Nokere Koerse 2019 non è ancora stato ufficializzato, ma sono trapelati ulteriori dettagli. Era già stata resa nota la volontà, da parte degli organizzatori, di rendere la corsa più dura nel finale con l’aggiunta di nuovi tratti in pavé, ma ora si sa che dovrebbero essere ben 22. La corsa belga si svolgerà il prossimo 20 marzo, e si pone come obiettivo quello di diventare un importante appuntamento di preparazione alla Parigi-Roubaix.

Secondo la prima bozza del tracciato, la Nokere Koerse partirà ancora da Deinze, per affrontare una prima parte in linea di 82 chilometri e poi alcuni circuiti. Dovrebbero essere affrontati quindi i classici settori in pavé di Herlegemstraat (Kruishoutem), Lange Aststraat / Kloosterstraat (Zingem) e Huisepontweg Kouterstraat (entrambi a Kruishoutem). Nel corso delle battute finali, secondo quanto riportato da Het Nieuwsblad, si potrebbe affrontare quello di Lededorp (Kruishoutem), che permetterà il transito vicino alla casa di Johan Museeuw. L’arrivo sembra quindi essere confermato sul Nokereberg, breve muro sul quale si è imposto nel 2018 Fabio Jakobsen.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.