Movistar, confermata la partenza di Dayer Quintana

Dayer Quintana non correrà con la Movistar l’anno prossimo. È la stessa squadra a confermare che non sarà rinnovato il contratto al corridore colombiano, fratello minore di Nairo. Sotto contratto dal 2014, il 26enne scalatore non si è limitato a ricoprire solo il ruolo di spalla, vincendo nella stagione d’esordio al Giro d’Austria, in cima al Kitzbüheler Horn, il Tour de San Luis nel 2016, una tappa alla Colombia Oro y Paz nel 2018 e portando a termine due Giri d’Italia.

Una serie di risultati che evidentemente non hanno soddisfatto appieno la dirigenza spagnola, che lo aveva messo in discussione già al termine della passata stagione. Non si sa ancora ufficialmente quale sarà la prossima destinazione di Quintana, anche se è chiaramente destinato alla ex Wilier Triestina-Selle Italia, il cui nome ufficiale (così come l’organico) sarà svelato nelle prossime settimane.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.