Memorial Pantani 2018, percorso indurito in vista del Mondiale (Altimetria e Planimetria)

Sarà un Memorial Pantani 2018 più duro quello che il GS Emilia ha preparato per sabato 22 settembre. Proseguono a pieno ritmo tutti i preparativi per l’organizzazione delle gare previste nel finale di stagione da parte di Adriano Amici e i suoi collaboratori, in particolare per la classica dedicata a Marco Pantani, che si terrà ad appena otto giorni dalla prova in linea del Mondiale di Innsbruck 2018. Confermata partenza da Castrocaro Terme e Terra del Sole e la tradizionale conclusione a Cesenatico con un tracciato che ricalca quello delle edizioni precedenti.

“La parte iniziale, quella che porterà verso il circuito di Montevecchio, sarà tuttavia particolarmente impegnativa – fanno sapere gli organizzatori – Vista la prossimità con i campionati del mondo, in accordo con il Commissario Tecnico della nazionale italiana, Davide Cassani, infatti il percorso presenterà diverse asperità fin dai primi chilometri; la gara pertanto sarà un’importante occasione per testare alcuni atleti in procinto di partecipare alla rassegna iridata”.

Percorso Memorial Pantani 2018

Si parte con un breve circuito di 3,8 chilometri per le strade di Castrocaro Terme da ripetere cinque volte, per cominciare successivamente una serie di saliscendi che si susseguiranno per i primi 45 chilometri circa. A quel punto inizia la salita di Teodorano, seguita rapidamente dall’ascesa di Monte Cavallo, dove si inizieranno a capire le intenzioni del gruppo. Sarà tuttavia nel circuito di Montevecchio che la corsa avrà il suo snodo cruciale. All’interno dei 35,6 chilometri da ripetere tre volte c’è infatti la salita di cinque chilometri simbolo della corsa, con il Monumento Pantani a vegliare sulla corsa.

Con pendenza media intorno al 7% e punte del 13-14% chi vuole rendere dura la corsa troverà terreno fertile per provare qualcosa. Dopo il terzo passaggio si scende in direzione dell’arrivo, passando per Savignano sul Rubicone, Sala, via Fiorentina (passando davanti alla casa Pantani). Al primo passaggio sullo striscione d’arrivo, sul Viale Carducci, di fornte al monumento dedicato al Pirata, mancheranno poi 21,2 chilometri da percorrere in quattro giri del semplice circuito cittadino conclusivo.

Altimetria e Planimetria Memorial Pantani 2018

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.