Hammer Series 2018, il sestetto della UAE per Hong Kong

UAE Team Emirates senza grandi nomi alla chiusura della Hammer Series 2018. Per l’appuntamento di Hong Kong, dove domenica 14 ottobre si correranno Hammer Sprint e Hammer Chase, la formazione emiratina propone una selezione di sei corridori priva dei capitani di primo piano, ma comunque con alcuni corridori importanti, a partire dal completo Ben Swift. Assieme a lui ci sarà un altro uomo di esperienza come Matteo Bono, mentre a completare il sestetto sarà una squadra prevalentemente giovane con Yousif Mirza, Jan Polanc, Aleksandr Riabushenko e Oliviero Troia.

“L’Hammer Series è un innovativo modo di proporre il nostro sport, è bello che si possa correre in maniera originale in luoghi che rappresentano nuove frontiere del ciclismo – spiega Bruno Vicino, che guiderà la squadra dall’ammiraglia – Avevo già guidato la squadra nel Criterium di Hong Kong, sono curioso di tornare per apprezzare lo spettacolo delle Hammer Series e proporre una formazione che potrà schierare corridori di livello come Polanc e Swift, giovani brillanti come Riabushenko e Troia, contando sull’esperienza di Bono. Sarà di rilievo, inoltre, la presenza nella tappa asiatica dell’Hammer Series del campione continentale Yousif Mirza”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.