© Team Sky

Sky, il ritorno di Ben Swift

Ben Swift torna alla casa Sky. Dopo due stagioni alla UAE Team Emirates, il corridore britannico firma un nuovo contratto con la formazione di casa, nella quale avrà un ruolo primario nelle classiche veloci, facendo anche da guida ai numerosi giovani ingaggiati. Classe 1987, il corridore di Rotherham era passato professionista con la Katusha – Alpecin nel 2009, ma già la stagione successiva era approdato alla corte di Dave Brailsford, con la quale ha corso sino al 2016, prima di provare l’avventura non proprio riuscita nella formazione emiratina.

In carriera ha ottenuto 13 successi, tra i quali spiccano due tappe al Tour Down Under e altrettante al Tour de Pologne, ma i risultati più notevoli sono i podi alla Milano – Sanremo: terzo nel 2014 e secondo nel 2016, che lo avevano portato alla decisione di provare una nuova avventura, per cercare maggiori spazi e sostegno. Purtroppo per lui, malgrado abbia mostrato anche importanti progressi in salita, non è mai riuscito a ripetersi ad altissimi livelli, complici alcuni problemi di salute.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.