© Sirotti

Giro della Toscana 2018, buone indicazioni per Cassani: “Mi fa piacere che i primi 3 italiani siano stati i 3 azzurri”

Davide Cassani può sorridere dopo il Giro della Toscana 2018. Nelle prime quattro posizioni al traguardo sono infatti arrivati tre dei suoi preselezionati, con Gianni Moscon che ha confermato l’ottimo momento di forma già mostrato alla Coppa Agostoni sabato scorso. Ma stavolta il corridore della Sky ha fatto ancora meglio, rivaleggiando alla pari, forse anche con qualcosa in più, contro uno dei grandi nomi che ritroverà al Mondiale di Innsbruck 2018, quel Romain Bardet (Ag2r La Mondiale) che ha poi facilmente battuto in uno sprint quasi senza storia. Assieme a loro, staccato in salita ma prontamente rientrato in discesa, è arrivato Domenico Pozzovivo (Bahrain-Merida), al quale ieri il cittì chiedeva consistenza e solidità che il lucano ha a sua volta dimostrato.

“È riuscito a fare la differenza in una salita come il Serra più dura di quella di Igls, che al Mondiale sarà ripetuta sette volte. Ha dato una conferma importante che la sua condizione è buona dopo il successo all’Agostoni”, sottolinea il selezionatore azzurro alla Gazzetta dello Sport parlando di Moscon, prima di commentare anche la prova di Pozzovivo: “Avevo già pochi dubbi su di lui, in salita rispetto a Moscon e Bardet ha ceduto qualcosa, ma ci stava. Farà altre due gare prima di Innsbruck e potrà crescere ancora”.

L’altro azzurrabile era Giovanni Visconti (Bahrain-Merida), che in salita ha ceduto il passo dei tre migliori, ritrovandosi così ad inseguire. Senza grandi possibilità, con giochi di squadra anche in ballo, ha dovuto sostanzialmente restare in attesa nel gruppo degli inseguitori, regolati poi un una volata ristretta che gli ha permesso di conquistare la quarta posizione. Una prova che tuttavia chiede conferme probabilmente agli occhi di Cassani: “Devo ancora analizzare la sua prova nel dettaglio, ma mi fa piacere che i primi tre italiani al traguardo siano stati i 3 azzurri in gara”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.